The Woman in Black 2, prima sinossi e potenziale cameo per Daniel Radcliffe

di Redazione Commenta

Daniel Radcliffe archiaviata la sua avventura in quel Hogwarts potrebbe tornare in un cameo ne sequel della ghost-story The Woman in Black che si intitolerà Angels of Death. Simon Oakes, amministratore delegato della Hammer ha dichiarato che un secondo film della serie sarebbe più di una ideale continuazione piuttosto che un sequel tradizionale.

Susan Hill autrice del libro da cui è stato tratto il film originale ha scritto un soggetto per raccontare quello che accade quasi mezzo secolo dopo gli eventi narrati nel primo film, soggetto che Oakes ha detto di voler seguire.

Secondo il sito Bleeding Cool il ruolo di Radcliffe sarebbe piuttosto piccolo e fungerà da collegamento tra i due film. Oakes ha dichiarato che il nuovo film sarà “completamente diverso, con una storia diversa e un nuovo cast“.

La sinossi di Angels of Death:

Presa dal Governo e convertita in un ospedale psichiatrico militare durante la Seconda Guerra Mondiale, l’arrivo improvviso di soldati disturbati ad Eel Marsh House ha risvegliato il suo più oscuro abitante. Eva, una giovane e bella infermiera, viene inviata nella clinica per prendersi cura dei pazienti, ma presto si rende conto che deve salvarli da qualcosa di più oscuro e terrificante dei loro demoni. Nonostante gli sforzi di Eva per fermarla, ad uno ad uno tutti cadono vittime della Donna in nero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>