Il gatto con gli stivali, poster internazionale

La DreamWorks Animation ha rilasciato via IMP Awards un nuovo poster internazionale per lo spin-off d’animazione Il Gatto con gli Stivali che arriverà nei cinema italiani il prossimo 16 dicembre. Dopo il salto trovate il poster in formato integrale, mentre se volete leggere la noistra recensione in anteprima del film cliccate QUI.

Box Office USA 11-13 novembre 2011: Immortals supera Jack and Jill

Immortals vince la sfida del box office americano: l’avventura epica 3D racimola 32 milioni di dollari (10.200 $ a sala di media; miglior esordio dell’anno per un film originale vietato ai minori; 36 milioni di dollari in tutto il mondo) e batte la commedia con Adam Sandler Jack and Jill, seconda sottotono con 26 milioni di dollari. Sul gradino più basso del podio troviamo Il gatto con gli stivali con 25,5 milioni di dollari. Con questo risultato il film d’animazione della Dreamworks abbatte il muro dei 100 milioni di dollari (108,8 milioni totali).

Il gatto con gli stivali, recensione in anteprima

Scopriremo la storia tra leggenda e realtà del Gatto con gli stivali, prima che si unisse a Shrek e Ciuchino, vedremo la sua infanzia da trovatello allevato in un orfanotrofio, dove conoscerà Humpy “Alexander” Dumpty che diventerà suo fratello di sangue e con il quale crescerà sognando di espugnare il castello dei giganti celato tra le nuvole, dove si trova la leggendaria Oca dalla uova d’oro. Poi il tradimento di Humpy Dumpty, la taglia sulla sua testa, la scoperta di alcuni fagioli magici in mano ai sordidi fuorilegge Jack e Jill, il tentativo fallito di appropriarsene e l’incontro con la fascinosa Kitty Softpaws con la quale farà squadra per riunirsi all’amico perduto e raggiungere l’obiettivo sognato da sempre: la preziosa oca e le sue uova d’oro.

Box Office USA 4-6 novembre 2011: Il gatto con gli stivali, primo, batte Tower Heist

Il gatto con gli stivali si conferma leader del box office americano: il film d’animazione della Dreamworks cede soltanto il 3,1% degli incassi rispetto lo scorso weekend e, grazie a 33 milioni di dollari (75,5 milioni di dollari in sette giorni), rimane saldamente al comando della classifica. Sul podio salgono due commedie: Tower Heist, seconda con 25,1 milioni di dollari (7.455 $ di media a sala) dopo aver aperto il weekend in testa, e A very Harold & Kumar 3D Christmas, terza con 13 milioni di dollari (19 milioni di budget), nonostante il sovrapprezzo 3D.

Oscar 2012, i candidati alla categoria Miglior film d’animazione

Collider pubblica la lista dei candidati dall’Academy alla categoria Miglior film d’animazione. 18 le pellicole In lizza per entrare nella prestigiosa rosa di concorrenti agli Oscar 2012 con l’opzione di gareggiare anche come Miglior film dell’anno. Tra i titoli troviamo Le avventure di Tintin, Rango e Cars 2. Ricordiamo che la Disney-Pixar ha vinto per 6 volte negli ultimi 10 anni, vincendo le ultime quattro di fila, ma quest’anno con Kung Fu Panda 2 e Il Gatto con gli stivali la Dreamworks potrebbe fare il colpaccio. Dopo il salto la lista completa dei candidati.

Box Office USA 28 – 30 ottobre 2011: Il gatto con gli stivali primo senza convincere

Il gatto con gli stivali vince la corsa al box office americano con 33 milioni di dollari (il 51% dagli schermi 3D, il 7% dagli Imax): la Dreamworks può gioire per la vittoria, ma non può essere totalmente soddisfatto del risultato, dato che è l’esordio del film, costato 130 milioni di dollari, è terzo peggiore di sempre. Sul podio salgono l’ex leader della classifica, Paranormal Activity 3, con 18,5 milioni di dollari (81,3 milioni in dieci giorni incassati contro i 5 milioni spesi per produrlo) e il deludente In Time, che esordisce al terzo posto con soli 12 milioni di dollari. Male The Rum Diary, quinto con 5 milioni di dollari (peggior risultato degli ultimi anni per Johnny Depp), battuto anche da Footloose, quarto con 5,4 milioni di dollari (38,5 milioni totali, contro i 24 che è costato).

Il Gatto con gli Stivali, 2 character poster

DreamWorks Animation ha rilasciato via IMP Awards 2 character poster per lo spin-off d’animazione Il Gatto con gli Stivali tratto dalla saga di Shrek che arriverà nei cinema italiani il prossimo 16 dicembre. I poster ritraggono Humpty Dumpty e la gatta Kitty, il primo cervello dell’eroica missione intrapresa del gatto più famoso delle fiabe e la seconda nuova alleata ed interesse amoroso di quest’ultimo. Dopo il salto trovate i due nuovi poster in formato integrale.

Il gatto con gli stivali, nuovo trailer

<a href='http://movies.msn.com/movies/movie-trailers/#/video/89458484-f88e-46c9-86cd-5bf829e73dcd' target='_new' title='&#39;Puss in Boots&#39; movie trailer' >Video: &#39;Puss in Boots&#39; movie trailer</a>

E’ stato pubblicato da MSN un nuovo trailer de Il gatto con gli stivali, il film d’animazione della dreamwork, spin-off di Shrek, diretto da Chris Miller, con il felino protagonista doppiato anche in italiano da Antonio Banderas. Il film, che potrebbe aprire un nuovo franchise, arriverà in Italia il 16 dicembre.

Il gatto con gli stivali, 15 immagini

La Paramount e Dreamworks Animation hanno rilasciato via Collider una serie di nuove immagini promozionali dello spin-off d’animazione Il Gatto con gli Stivali di Chris Miller (nelle sale dal 16 dicembre), che fruirà delle voci di Antonio Banderas, Salma Hayek, Zach Galifianakis, Billy Bob Thornton ed Amy Sedaris. Dopo il salto trovate la sinossi ufficiale e 16 mmagini.