Producers Guild of America Awards 2012, vincitori: premiati The Artist e Steven Spielberg

di Pietro Ferraro 1

Annunciati i vincitori della ventitreesima edizione dei Producers Guild of America Awards 2012 (PGA), eletto produttore dell’anno Thomas Langmann per l’acclamato The Artist e premiato anche il super-team produttivo composto da Peter Jackson, Kathleen Kennedy e Steven Spielberg che ha sfornato il gioiello in motion capture Le avventure di Tintin: il segreto dell’unicorno. Tra i premi speciali segnaliamo il bis di Spielberg (David O. Selznick Achievement Award In Theatrical Motion Pictures), il premio a Stan Lee (Vanguard Award) e un riconoscimento speciale anche per il dramma a sfondo bellico In The Land Of Blood And Honey (The Stanley Kramer Award), debutto alla regia dell’attrice Angelina Jolie. Dopo il salto trovate la lista completa dei vincitori e le dichiarazioni dei premiati.

PGA 2012

PRODUTTORE DELL’ANNO PER UN LUGOMETRAGGIO CINEMATOGRAFICO:

The Artist – Produttore: Thomas Langmann

Premio consegnato dall’attrice Annette Bening.

PRODUTTORE DELL’ANNO PER UN LUNGOMETRAGGIO D’ANIMAZIONE:

Le avventure di Tintin: il segreto dell’unicorno – Produttori: Peter Jackson, Kathleen Kennedy, Steven Spielberg

Kathleen Kennnedy ha dichiarato: “Siamo scioccati. Questo viaggio è iniziato 28 anni fa

PRODUTTORE DELL’ANNO PER UN DOCUMENTARIO CINEMATOGRAFICO:

Beats, Rhymes & Life: The Travels Of A Tribe Called Quest – Produttori:

Michael Rapaport, Edward Parks

Michael Rappaport ha dichiarato: “Non posso credere che abbiamo vinto. Oh merda. Questo è un film completamente indipendente!“.

Il premio è stato consegnato dall’attrice Jessica Chastain

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>