Paranormal Activity, i finali alternativi

di Pietro Ferraro 1

Mentre è appena sbarcato nelle sale l’horror fatto in casa di Oren Peli Paranormal Activity, dal budget miserrimo e incassi stratsferici,  noi vi vogliamo parlare dei famigerati finali alternativi, uno dei quali secondo le solite leggende metropolitane sarebbe stato suggerito nientemeno che da Steven Spielberg non convinto da quello scelto da Peli, che tra parenrtesi è quallo che noi preferiamo.

Il primo finale, l’originale, è quello che è circolato nei vari festival e rassegne cinematografiche durante la prima apparizione della pellicola, il secondo è quello girato ex-novo alla The Ring che circola nelle nostre sale, e il terzo dovrebbe essere uno dei finali alternativi girati da Peli in originale e poi scartato in fase di montaggio.

Dopo il salto la descrizione dei tre finali e video, quindi chi non ama gli spoiler è avvisato.

ATTENZIONE SPOILER!

PARANORMAL ACTIVITY -FINALI ALTERNATIVI


Finale contenuto nella versione distribuita nelle sale italiane:

Interno notte, camera da letto, Katie si sveglia e lascia la stanza, Micah la segue, ma appena varcata la porta viene scaraventato da Katie contro la videocamera piazzata sul fondo della stanza…inquadratura sghemba con Katie che si avvicina al corpo esanime di Micah e lo annusa, lo lecca…segue uno sguardo rivolto alla videocamera ancora accesa…un sorriso inquietante e Katie si lancia contro l’obiettivo…segue nero e scritta in sovrimpressione che  ci informa della scomparsa di Katie e del ritrovamento del corpo di Micah.

Finale contenuto nella versione originale:

Interno notte, camera da letto Katie ha l’ennesimo attacco di sonnambulismo, si alza dal letto fissa per qualche minuto Micah che se la dorme della grossa, esce dalla stanza, qualche secondo di silenzio…urlo di Katie, Micah si sveglia di soprassalto e corre da Katie lasciando la stanza…ancora silenzio…Katie torna in camera da sola, ha un coltello insanguinato nelle mani, si siede sul pavimemto vicino al letto in stato confusionale, nel frattempo il timer della videocamera avanza velocemente…messaggio in segreteria dell’amica preoccupata…ancora qualche ora…rumori alla porta d’ingresso è l’amica di Katie che scorge qualcosa,  probabilmente il corpo di Micah…un urlo…ancora qualche ora…rumori dal piano di sotto è la polizia che raggiunta la camera da letto provoca il risveglio di Katie che si avvicina ai due brandendo il coltello….urla dei poliziotti…spari…Katie è a terra colpita a morte…segue nero e scritta in sovrimpressione che dedica il film alla memoria della coppia.

Uno dei finali alternativi scartati dallo stesso Peli e che probabilmente finiranno nella versione in DVD.

Interno notte-camera da letto, Katie rientra in camera da sola ed ha un coltello insaguinato in mano, guarda verso l’obiettivo della videocamera, porta il coltello alla gola e si uccide.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>