Indiana Jones 5, Shia LaBeouf: “Non è così lontano”

di Redazione 1

Sembra proprio che Indiana Jones 5 sia a buon punto, a confermare l’avanzamento del lavoro di pre-produzione messo in cantiere dalla coppia George Lucas/Steven Spielberg è ancora una volta l’attore Shia LaBeouf pronto a sbancare i botteghini di tutto il mondo con l’imminente terzo capitolo della saga dei Transformers, in italia da prossimo 29 giugno e che ricordiamo nel quarto film della saga, Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo interpretava il figlio dell’archeologo più famoso ed amato della storia del cinema.

LaBeouf, che lo scorso anno aveva potuto visionare una prima steasura della quinta avventura di Indy, che pare sarà ambientata nel misterioso Triangolo delle Bermude, durante i recenti MTV Awards ha colto l’occasione per confermare che il nuovo film è sempre più vicino e che Harrison Ford si starebbe già preparando all’impegno con intense sedute in palestra:

Ne ho parlato con Harrison Ford, si sta allenando in palestra, il che significa che il film non è poi così lontano…

A detta dell’attore, che potrete veder intervistato nella clip in coda al post, Ford gli avrebbe detto che Lucas sarebbe in piena fase creativa, alla ricerca di un rivelatorio MacGuffin, in gergo cinematografico un ideale espediente narrativo, che gli permetta di poter trasformare il plot ancora in divenire in qualcosa di memorabile.


Commenti (1)

  1. Da grande appassionato di Indiana Jones che sono consiglio al signor Lucas e il signor Spielberg di produrre un film in cui Harrison Ford sia il protagonista di un’ avventura avente la trama basata sul videogioco Indiana Jones e la tomba dell’ imperatore, a mio parere molto ben strutturato e con una trama originale e degna di essere la base per un film.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>