Harry Potter e il mistero della tomba israeliana

di Redazione 1

Non entrate in fibrillazione quello che avete letto nel titolo non è un nuovo libro della Rowling ne tantomeno un maldestro tentativo di crossover tra Indiana Jones e l’apprendista mago più famoso del globo, ma la notizia che circola da qualche giorno riguardo una lapide in quel di Ramla, cittadina israeliana che nel suo cimitero ospiterebbe proprio Harry Potter.

Sembrerebbe la burla di qualche buontempone, in realtà la tomba esiste come il discutibile giro di affari che vi ruota attorno, perchè il signor Potter la cui tomba in questi giorni ha subito un surplus di visite da parte di curiosi è un omonimo, quello che condivide con la sua contraparte letteraria è solo la giovane età, perchè il Potter sepolto nel lontano 1939 era un soldato inglese diciottenne morto in azione nei territori palestinesi.

Questa curiosa coincidenza ha fatto si che la tomba venisse addirittura inclusa in tour e guide turistiche, se però consideriamo il pellegrinaggio tutto nostrano di allegre comitive sui luoghi di recenti tragedie di cronaca nera, bisogna ammettere che la cosa non ci sembra a questo punto così fuori dal mondo.

Molti gruppi che vengono a visitare Ramla – ha detto il direttore generale della città Ofer Toder-vengono ormai quasi esclusivamente per vedere la tomba…Rispettiamo il giovane soldato morto in guerra – ha aggiunto – anzi in questo modo in molti imparano la sua storia. (fonte AGI.it)

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>