Frankenweenie, 8 immagini promozionali e presentazione dei personaggi

di Pietro Ferraro Commenta

Collider via Bleeding Cool ha pubblicato una serie di immagini promozionali per Frankenweenie, il nuovo cartoon in stop-motion di Tim Burton ispirato ad un suo corto live-action del 1984. Dopo il salto trovate una serie di immagini che introducono i personaggi della storia con mini-biografie di presentazione.

La trama è incentrata su un ragazzo che ispirandosi al Frankenstein di Mary Shelley riporta il suo cane morto in vita. In originale il film fruisce delle voci di Winona Ryder, Martin Short, Catherine O’Hara e Martin Landau. Frankenweenie esce in Italia in 3D il 18 gennaio 2013.

VICTOR (doppiato da Charlie Tahan)

Victor Frankenstein è un intelligente e operoso ragazzino di 10 anni appassionato di scienza. Vive con i genitori e il suo cane, Sparky, nella città di New Holland. A Victor piace girare film e realizzare invenzioni nel suo laboratorio in soffitta. Quando Sparky muore in un incidente d’auto, Victor usa l’ingegno scientifico per riportarlo in vita.

SPARKY

Sparky è un bull terrier fedele e giocoso la cui infinita curiosità è pari solo a quella del suo amato proprietario Victor. A Sparky piace rincorrere palline ed essere la stella dei film fatti in casa di Victor. Lui trasuda energia a tonnellate e trasmette entusiasmo che anche la sua morte prematura non sminuiranno.

MR. & MRS. FRANKENSTEIN (doppiati da Catherine O’Hara e Martin Short)

Mr. Frankenstein è un agente di viaggi amichevole e socievole, che ama dispensare consigli a suo figlio. Lui è orgoglioso delle creazioni di Victor, ma è preoccupato che non lui non abbia altri amici oltre a Sparky. Lui preferirebbe che suo figlio fosse più socievole e lo incoraggia ad entrare nella squadra di baseball. Mr. Frankenstein ha un rapporto giocoso e amorevole con la moglie, la mamma di Victor.

La signora Frankenstein è una madre amorevole e solidale, che incoraggia le ricerche scientifiche di suo figlio, anche quando i suoi elettrodomestici dalla cucina finiscono nel suo laboratorio in soffitta. Lei è un’avida lettrice e ama guardare film con il marito e godere della compagnia della sua famiglia e dei suoi libri.

ELSA VAN HELSING (doppiata da Winona Ryder)

Elsa Van Helsing è una compagna di scuola di Victor sensibile, ma un po’ cupa. Vive accanto a lui con il suo zio tiranno, il sindaco Burgemeister, che la costringe ogni anno a vestire i panni della “piccola olandesina” della città durante le celebrazioni della giornata olandese. Elsa ha anche un amato animale domestico, la sua barboncina Persefone e per questo comprenderà profondamente il dolore di Victor quando quest’ultimo perderà Sparky.

PERSEFONE

Persefone è una barboncina nera che sfoggia un’inappuntabile, enorme e bizzarra acconciatura sulla testa. Lei è curiosa e provocante con Sparky e fieramente fedele ad Elsa, la sua proprietaria. Quando Persefone e Sparky hanno il loro primo incontro nel cortile, l’attrazione tra i due è istantanea ed elettrizzante.

TOSHIAKI (doppiato da James Hiroyuki Liao)

Toshiaki è un ragazzino ultra-ambizioso e mega-competitivo. Egli si diletta a battere Victor nei campi in cui quest’ultimo eccelle, il che lo fa sembrare uno scienziato pazzo assetato di potere. Toshiaki non si fermerà davanti a nulla pur di vincere il primo premio alla fiera della scienza della scuola, anche se questo significherà rubare le idee di Victor.

BOB (doppiato da Robert Capron)

Bob è un mammone ed è il braccio che supporta l’intelletto di Toshiaki. Lui è gradevole e mai meschino, ma il rovescio della medaglia che è un credulone facilmente manipolabile. Bob segue Toshiaki ovunque, ma sarà il primo a correre in soccorso di Victor quando quest’ultimo si troverà sommerso dai guai.

LA MAMMA DI BOB (doppiata da Conchata Ferrell)

La mamma di Bob è una paffuta casalinga di periferia che è incline al panico e all’isteria quando le cose si mettono male. Ha delle opinioni molto semplici e stereotipate sulla vita, che lei non si vergogna di condividere con la comunità. Lei stravede per suo figlio Bob e crede che le sue azioni, anche se spesso errate, siano nel suo interesse.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>