Cosa fai a Capodanno?, trailer ufficiale

di Felice Catozzi Commenta

Trailer ufficiale di Cosa fai a Capodanno?, il nuovo film di Filippo Bologna, già sceneggiatore di Perfetti Sconosciuti, dal 15 novembre al cinema

Subito dopo il salto, una breve sinossi ed il trailer ufficiale di Cosa fai a Capodanno?, il nuovo film di Filippo Bologna, già sceneggiatore di Perfetti Sconosciuti, con Luca Argentero, Ilenia Pastorelli, Alessandro Haber, Vittoria Puccini, Isabella Ferrari, Ludovico Succio, Massimo De Lorenzo, Carlo De Ruggieri, Valentina Lodovini e Riccardo Scamarcio distribuito nelle sale da Vision Distribution a partire dal 16 novembre.

Cosa fai a Capodanno?, sinossi e video

31 Dicembre. Strade di montagna e boschi innevati. Mentre la radio annuncia una tempesta solare, il furgone di una ditta di catering carico di aragoste, ostriche e champagne cerca di raggiungere uno sperduto chalet di montagna, dove i padroni di casa hanno deciso di salutare l’arrivo del nuovo anno con una serata tra scambisti.
Gli invitati, tutti estranei tra loro sono Marina e Valerio, una coppia di sposi come tante in cerca di emozioni, Romano, maturo e carismatico politico in sedia a rotelle accompagnato dall’enigmatica Nancy ed infine Domitilla, femme fatale e signora dell’alta borghesia con quello che all’apparenza sembra essere il suo toy-boy. Ad accogliere gli ospiti, i misteriosi Mirko e Iole. Mentre le lancette dell’orologio corrono inesorabili verso la mezzanotte, le coppie fanno conoscenza e l’atmosfera si scalda. Riusciranno a soddisfare la loro voglia di trasgressione o gli equivoci, le bugie e i sotterfugi trasformeranno la serata in una definitiva resa dei conti?

Prima di lasciarvi al trailer ufficiale di Cosa fai a Capodanno?, vi rinnoviamo l’appuntamento al cinema a partire dal 15 novembre:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>