Al cinema dal 9 settembre 2011: Box Office 3D, Contagion, Questa storia qua, Super 8, Terraferma, Tutta colpa della musica, L’ultimo terrestre

di Redazione Commenta

Il secondo weekend di settembre regala agli appassionati di cinema ben sette novità, sei delle quali presentate al Festival di Venezia. La favorita d’obbligo alla vittoria settimanale è Box Office 3D – Il film dei film. A contrastare l’opera parodistica diretta e interpretata da Ezio Greggio ci saranno il fantascientifico Super 8 di J.J. Abrams, e il thriller di Steven Soderbergh Contagion. Cercheranno di non sfigurare nemmeno le altre quattro pellicole, tutte italiane: il documentario su Vasco Rossi Questa storia qua (che ha esordito già mercoledì), il drammatico di Crialese Terraferma (anche per lui esordio anticipato di due giorni), la commedia di Ricky Tognazzi Tutta colpa della musica e il drammatico di GiPi L’ultimo terrestre.

Box Office 3D – Il film dei film (commedia, di Ezio Greggio, con Ezio Greggio, Gigi Proietti, Anna Falchi, Antonello Fassari, Maurizio Mattioli, Enzo Salvi, Max Pisu, Gianfranco Iannuzzo, Rocco Ciarmoli, Claudia Pennoni): il primo film italiano in 3D sbeffeggia il continuo ricorso, da parte di Hollywood, all’uso dei sequel, parodiando numerosi film che campioni d’incasso in tutto il mondo.

Contagion (thriller, di Steven Soderbergh, con Matt Damon, Marion Cotillard, Bryan Cranston, Kate Winslet, Gwyneth Paltrow, Jude Law, Laurence Fishburne, Jennifer Ehle, John Hawkes, Elliott Gould): Un virus letale si diffonde nel mondo in poco tempo. La popolazione si ammala senza che nessuno sia in grado di fermare l’agente patogeno che continua a mutare. Si cerca un vaccino, ma la società lentamente va alla deriva.

Questa storia qua (documentario, di Alessandro Paris, Sibylle Righetti): la vita privata e artistica di Vasco Rossi raccontata dagli amici del cantante di Zocca e dalle canzoni che hanno reso il Blasco uno dei cantanti più amati d’Italia.

Super 8 (fantascienza, di JJ Abrams, con Elle Fanning, Amanda Michalka, Kyle Chandler, Ron Eldard, Noah Emmerich, Gabriel Basso, Katie Lowes, Zach Mills, Marco Sanchez, Thomas F. Duffy, Joel Courtney, Ryan Lee): Nell’estate del 1979 un gruppo di amici di una piccola città dell’Ohio assiste ad un catastrofico incidente ferroviario durante le riprese di un film in Super 8 e subito sospettano che non si sia trattato di un incidente. Ben presto iniziano ad avvenire inspiegabili eventi e strane sparizioni. Il deputato locale cerca di nascondere la verità, qualcosa di molto più terrificante di quanto non si possa immaginare. Recensione in anteprima.

Terraferma (drammatico, di Emanuele Crialese, con Donatella Finocchiaro, Beppe Fiorello, Martina Codecasa, Claudio Santamaria, Filippo Pucillo, Mimmo Cuticchio, Tiziana Lodato, Titti, Robel Tsagay): la storia di due donne, un’isolana e una straniera: la prima spera di andarsene e di portare via sua figlio dall’isola per mutare l’immobilismo che vive, la seconda naufraga sull’isola con la speranza di una vita migliore.

Tutta colpa della musica (commedia, di Ricky Tognazzi, con Ricky Tognazzi, Marco Messeri, Stefania Sandrelli, Elena Sofia Ricci, Rosalba Pippa, Monica Scattini, Diego Casale, Grazia Cesarini Sforza, Ronny Morena Pellerani, Raffaele Pisu, Debora Villa): la storia d’amore natra in un coro di provincia, tra il cinquantacinquenne sposato Giuseppe e la bellissima Elisa, donna sposata, legata alla propria famiglia.

L’ultimo terrestre (drammatico, di Gianni Pacinotti, con Gabriele Spinelli, Anna Bellato, Roberto Herlitzka, Teco Celio, Sara Rosa Losilla, Paolo Mazzarelli, Luca Marinelli, Ermanna Montanari, Stefano Scherini): gli extraterrestri arrivano sulla Terra. L’annuncio non entusiasma nessuno e le reazioni delle persone sono le più disparate. Recensione in anteprima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>