Al cinema dal 29 luglio: Vanishing on 7th Street e Diario di una schiappa

di Diego Odello Commenta

L’ultimo weekend di luglio è arido di novità cinematografiche: in sala troverete solo due film nuovi, entrambi americani, ovvero la commedia per famiglie Diario di una schiappa e il thriller con Hayden Christensen Vanishing on 7th Street. Se non vi aggradano i due titoli potete recuperare le pellicole delle scorse settimane, a cominciare dai due blockbuster che hanno caratterizzato i botteghini italiani, Captain America Il primo vendicatore e Harry Potter e i doni della morte Parte 2

Diario di una schiappa (commedia, diretta da Thor Freudenthal, con Zachary Gordon, Robert Capron, Rachael Harris, Steve Zahn, Connor Fielding, Owen Fielding, Devon Bostick, Chloe Moretz, Alex Ferris, Rob LaBelle, Cainan Wiebe, Grayson Russell): Greg Haffley, ragazzino che si vive male la vita alla scuola media, decide di fare un lungo elenco di buoni propositi, che puntualmente vanno a finire nel verso sbagliato. Greg, allora, inizia a raccontare le sue disavventure in un diario illustrato … La recensione.

Vanishing on 7th Street (thriller, diretto da Brad Anderson, con Hayden Christensen, John Leguizamo, Thandie Newton, Jacob Latimore, Taylor Groothuis, Jordan Trovillion, Arthur Cartwright, Neal Huff, Larry Fessenden): l’intera città di Detroit rimane improvvisamente senza luce a causa di un grave guasto elettrico. Durante il blackout tutta la popolazione, eccetto un gruppo di uomini, si è volatilizzato. I sopravvissuti, riuniti in un ristorante, proverà ad evitare che il buio inghiotta anche loro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>