Al cinema dal 15 ottobre 2010: Adèle e l’enigma del faraone, Buried – Sepolto, Cattivissimo me, L’estate d’inverno, Gorbaciof – Il cassiere col vizio del gioco, Il ragazzo che abitava in fondo al mare, Lo Zio Boonmee che si ricorda delle sue vite precedenti

di Diego Odello 3

Questa settimana escono al cinema sette nuovi film, pronti a soddisfare i gusti di tutti. La sfida per la prima posizione, occupata stabilmente da due settimane da Benvenuti al sud, sarà probabilmente tra Cattivissimo Me e Adele e l’enigma del faraone, due titoli che dovrebbero essere in grado di conquistare l’attenzione del pubblico più vasto.

Per il resto: gli amanti di thriller troveranno Buried – Sepolto, i cinefili saranno accontentati dal film vincitore di Canne 2010 Lo Zio Boonmee che si ricorda delle sue vite precedenti, e gli appassionati di cinema italiano potranno scegliere tra Gorbaciof – Il cassiere col vizio del gioco, Il ragazzo che abitava in fondo al mare e L’estate d’inverno.

Dopo il salto, come di consueto, potete consultare le sinossi, ammirare le locandine, trovare i link alle nostre recensioni in anteprima e conoscere i nomi di tutti i protagonisti dei film distribuiti da oggi in sala.

Adèle e l’enigma del faraone (Avventura, di Luc Besson, con Louise Bourgoin, Mathieu Amalric, Gilles Lellouche, Jean-Paul Rouve, Jacky Nercessian, Philippe Nahon, Nicolas Giraud, Frédérique Bel, Laure de Clermont-Tonnerre): Nella Parigi di inizio 900 una scrittrice di romanzi popolari si trasforma in giornalista investigativa impegnata in casi che ruotano attorno al mondo dell’occulto. “>Recensione in anteprima.

Buried – Sepolto (Thriller, di Rodrigo Cortes, con Louise Bourgoin, Mathieu Amalric, Gilles Lellouche, Jean-Paul Rouve, Jacky Nercessian, Philippe Nahon, Nicolas Giraud, Frédérique Bel, Laure de Clermont-Tonnerre): Paul si risveglia in una cassa sottoterra con solo un cellulare, una matita e un accendino …

Cattivissimo me (Animazione, di Pierre Coffin, Chris Renaud, Sergio Pablos): Gru sta progettando il più grande colpo della storia dell’uomo, rubare la luna. A fermarlo ci penseranno tre piccole ragazzine orfane che lo vedono come un potenziale papà. Recensione in anteprima.

L’estate d’inverno (Drammatico, di Davide Sibaldi, con Pia Lanciotti, Fausto Cabra): Il diciannovenne Christian, dopo aver fatto sesso con la prostituta Lulù, chiede alla donna di fermarsi a parlare con lui della vita: lui è in cerca della madre, lei ha i sensi di colpa per aver abbandonato il figlio.

Gorbaciof – Il cassiere col vizio del gioco (Drammatico, di Stefano Incerti, con Toni Servillo, Salvatore Ruocco, Mi Yang, Nello Mascia, Geppy Geijeses): il contabile del carcere di Poggiorereale di Napoli Marino Pacileo detto Gorbaciof ha la passione del gioco d’azzardo. Quando la ragazza di cui è innamorato non ha i soldi per pagare un grosso debito decide di prendere i soldi dalla cassa del carcere.

Il ragazzo che abitava in fondo al mare (Drammatico, di Mario Santocchio, con Daniele Ferrari, Tiziana De Giacomo, Cristina Cappelli, Gervasio Celentano, Valentina Lamberti, Franco Cretella): La giornalista Nicole, dopo aver ricevuto tre videocassette anonime per posta, si mette ad indagare sulla storia del ragazzo che racconta, in una sorta di video diario i suoi ultimi giorni di vita.

Lo Zio Boonmee che si ricorda delle sue vite precedenti (Commedia, di Apichatpong Weerasethakul Natthakarn Aphaiwonk, Sakda Kaewbuadee, Geerasak Kulhong, Jenjira Pongpas, Thanapat Saisaymar): Zio Boonmee decide di passare i suoi ultimi giorni di vita in una casa di campagna circondato dalle persone che ama. Lì appare il fantasma della moglie defunta che inizia a prendersi cura di lui. Boonmee decide di attraversare tutta la giungla per giungere ad una misteriosa grotta dove è nato per la prima volta.

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>