Al cinema dall’8 luglio 2011: L’albero, Ancora Tu!, Big Mama: tale padre tale figlio, Dreamland – La terra dei sogni, L’erede, Il ventaglio segreto, In viaggio con una rock star

di Diego Odello Commenta

Questa settimana escono al cinema sette nuovi film, nessuno realmente così forte da poter puntare a scalzare Transformers 3 dalla vetta degli incassi al botteghino. Anche la varietà lascia a desiderare, dato che saranno proposte quattro commedie e tre drammatici. Tra le commedie ci sono la francese, già presentata al Festival di Cannes 2010, L’albero, le americane Ancora tu!, In viaggio con una rock star, e Big Mama: tale padre tale figlio, mentre i drammatici sono i due italiani, Dreamland – La terra dei sogni e L’erede, e la coprdozione cinese-americana Il ventaglio segreto.

L’albero (drammatico, di Julie Bertuccelli, con Marton Csokas, Charlotte Gainsbourg, Morgana Davies, Christian Byers, Aden Young, Penne Hackforth-Jones, Tom Russell, Gillian Jones, Arthur Dignam, Gabriel Gotting): Dopo l’improvvisa perdita del padre, Simone, una bambina di otto anni, condivide un segreto con la madre Dawn: la piccola è convinta che l’anima del padre le sussurri attraverso le foglie dell’albero vicino alla loro casa, a causa di strani e ripetuti mormorii provenienti dalle cavità più profonde della pianta. Ben presto i tre fratelli di Simone e Dawn troveranno conforto nella presenza rassicurante dell’albero. Ma un giorno …

Ancora Tu! (commedia di Andy Fickman, con Kristen Bell, Jamie Lee Curtis, Sigourney Weaver, Odette Yustman, Victor Garber, Betty White, James Wolk, Kristin Chenoweth, Sean Wing) la PR di successo Marnie quando scopre che il fratello sta per sposare la sua più odiata compagna di liceo, perderà tutta la sua sicurezza e penserà di vivere in un incubo. Come se non bastasse, la zia della sposa rivelerà di essere la rivale delle scuole superiori della madre di Marni …

Big Mama: tale padre tale figlio (commedia di John Whitesell, con Martin Lawrence, Brandon T. Jackson, Jessica Lucas, Michelle Ang, Portia Doubleday, Emily Rios, Ana Ortiz, Henri Lubatti, Lorenzo Pisoni, Marc John Jefferies, Mari Morrow, Emily Rios): L’agente Malcolm Turner nei panni di Big Mama dovrà aiutare il figliastro Trent, testimone di un omicidio, ad aiutare a smascherare i colpevoli. Anche Trent dovrà agire sotto copertura, quella di Charmaine. LA RECENSIONE.

Dreamland – La terra dei sogni (drammatico, di Sandro Ravagnani, con Franco Columbu, Ivano De Cristofaro, Tony Sperandeo, Marco Balestri, Alberto Sala, Anna Maria Rigante, Antonio La Bianca, Dania Bice Sorrenti, Ruggero Di Franco, Valentiana Melis): a Fullerton in California, un ex pugile meridionale vedovo emigrato in America, che oltreoceano si è riciclato in artigiano e falegname, viene vessato dalle bande locali. Quando un giorno l’uomo riconosce nel capo di una delle bande il suo figlio adottivo, decide di difenderlo e di convertirlo alla lotta per i diritti umani.

L’erede (drammatico, di Michael Zampino, con Alessandro Roja, Guia Jelo, Tresy Taddei, Davide Lorino): Il medico milanese Bruno, dopo la morte del padre si trasferisce a vivere in un casale immerso nella natura selvaggia degli Appennini. La conoscenza dei vicini lo farà precipitare in una spirale di sospetti che cambierà per sempre la sua esistenza.

Il ventaglio segreto (drammatico, di Wayne Wang, con Hugh Jackman, Bingbing Li, Gianna Jun, Vivian Wu, Archie Kao, Wu Jiang, Angela Evans): Il film, ispirato al bestseller Fiore di neve e il ventaglio segreto di Lisa See, racconta la storia di due bambine vissute nella cina del diciannovesimo secolo, Fiore di Neve e Lily. Una volta sposate le due protagoniste trovano un modo per comunicare furtivamente, scrivendosi in un linguaggio segreto, il nu shu, scritto tra le pieghe di un ventaglio bianco di seta. In una storia parallela ambientata nella Shangai dei nostri giorni, Nina e Sophia, due discendenti del laotong, cercano di non perdersi di vista nonostante le loro vite frenetiche e le loro relazioni complicate.

In viaggio con una rock star (commedia, di Nicolas Stoller, con Jonah Hill, Russell Brand, Rose Byrne, Tyler McKinney, Zoe Salmon, Lino Facioli, Lars Ulrich, Mario López, Pink, Sean ‘P. Diddy’ Combs, Tom Felton, Katy Perry, Christina Aguilera, Colm Meaney): Visti i continui colpi di testa della rockstar Aldous Snow, il suo entourage decide di assegnargli una sorta di badante, un assicuratore appena uscito dal college. LA RECENSIONE.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>