Weekend al cinema: Un’estate ai Caraibi, I love Radio rock, Ken il guerriero – La leggenda di Raoul, Martyrs, Moonacre – I segreti dell’ultima luna, Sacro e profano

di Diego Odello 1

Sono sei le novità in arrivo quest’oggi nelle nostre sale. Senz’ombra di dubbio il film più visto sarà il cinecocomero Un’estate ai Caraibi, ma anche le altre cinque pellicole potrebbero ottenere buoni riscontri.

La scelta è veramente varia: c’è l’horror estremo di Martyrs, il primo film da regista di Madonna, Sacro e profano, la commedia di Richard Curtis, I love Radio rock (impreziosito da un cast niente male), il film d’animazione Ken il guerriero – La leggenda di Raoul e il fantasy per famiglie Moonacre – I segreti dell’ultima luna.

Diamo un’occhiata alle trame e ai protagonisti dei nuovi film della settimana.

Un’estate ai Caraibi (Commedia, diretta Carlo Vanzina, con Gigi Proietti, Enrico Brignano, Carlo Buccirosso, Biagio Izzo, Enrico Bertolino, Paolo Ruffini, Martina Stella, Alena Seredova e Sasha Zacharia): film diviso in cinque episodi che racconta le vacanze di turisti italiani che hanno scelto di soggiornare ai Caraibi.

I love Radio rock (Commedia/drammatico, diretto da Richard Curtis, con Philip Seymour Hoffman, Emma Thompson, Kenneth Branagh, Gemma Arterton, Bill Nighy, January Jones, Jack Davenport, Talulah Riley, Rhys Ifans, Nick Frost): negli anni sessanta in Gran Bretagna un gruppo di persone trasmette musica pop e rock da una barca, ventiquattro ore su ventiquattro facendo concorrenza ai grandi network.

Ken il guerriero – La leggenda di Raoul (Animazione, diretto da Toshiki Hirano): Kenshiro deve affrontare il fratello maggiore Raoul per conquistare la leadership della scuola di Hokuto, finché non arriva l’ultimo Generale di Nanto.

Martyrs (Horror, diretto da Pascal Laugier, con Mylène Jampanoï, Morjana El Alaoui, Mike Chute, Hervé Desbois, Juliette Gosselin, Xavier Dolan-Tadros): ad un anno dalla sua scomparsa Lucie torna a casa, dopo essere stata ritrovata in evidente stato confusionale. Una delle prime cosa che fa è sparare ad un uomo. Perché?

Moonacre – I segreti dell’ultima luna (Fantasy, diretto da Gabor Csupo con Ioan Gruffudd, Dakota Blue Richards, Tim Curry, Natascha McElhone, Juliet Stevenson, Augustus Prew, Andy Linden): siamo nella Londra del 1840. Maria Merryweather, da poco orfana, si trasferisce nel Feudo di Moonacre con la sua tata Miss Heliotrope e il suo cane Wiggings, da un lontano parente di cui non conosceva minimamente l’esistenza. Qui scopre di essere l’ultima principessa della Luna e di dover salvare il suo regno.

Sacro e profano (Commedia, diretto da Madonna con Olegar Fedoro, Stephen Graham, Eugene Hutz, Richard E. Grant, Francesca Kingdon, Vicky McClure): un gruppo di personaggi particolari, che abitano a Londra, cercano di inseguire in ogni modo i loro sogni: A.K., musicista, soddisfa le voglie dei suoi clienti, Juliette lavora in farmacia, ma vorrebbe andare in Africa e Holly fa la lap dancer, ma sogna di fare la ballerina.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>