The Lost Bladesman: sinossi, poster, trailer, immagini e video musicale

di Pietro Ferraro Commenta

Continuiamo a dare uno sguardo ad oriente con la nuova rubrica sul cinema asiatico e oggi vi aggiorniamo sul dramma epico The Lost Bladesman diretto dalla coppia Alan Mak/Felix Chong, entrambi registi della trilogia crime Infernal Affairs e che vede protagonista l’attore ed artista marziale Donnie Yen, che ricordiamo recentemente protagonista del dittico Ip Man dedicato alla vita del leggendario maestro di kung-fu Yip Man che ebbe tra i suoi allievi anche Bruce Lee.

The Lost Bladesman è un sontuoso dramma storico a base di arti marziali tratto dal romanzo storico di Luo Guanzhong Il romanzo dei tre regni, opera che tra l’altro ha anche ispirato La battaglia dei tre regni di John Woo.

Durante il periodo di guerra dei tre regni, l’antica Cina è in tumulto. Per unificare il paese il generale Cao Cao, il vero potere dietro l’imperatore, chiede l ‘aiuto del più grande guerriero esistente Guan Yun Chang (Donnie Yen). Tuttavia, Guan Yun Chang è un amico fedele del nemico di Cao Cao, Liu Bei. Per convincere il guerriero, Cao Cao allora prende in ostaggio la sua amata Qi Lan (Sun Li). Dopo aver guidato le forze di Cao Cao alla vittoria Guan Yun Chang pianifica di riprendere Qi Lan per poi riappacificarsi con Liu Bei. Ma ora Cao Cao lo ritiene una minaccia troppo grande per permettergli di continuare a vivere e durante il suo viaggio Guan Yun Chang dovrà affrontare tutte le forze al comando dell’imperatore inviate per ucciderlo.

Il film uscirà nelle sale cinesi il prossimo 28 aprile e sembra che l’americana Weinstein Company abbia acquistato i diritti per la distribuzione statunitense, nell’attesa di aggiornamenti di seguito trovate una ricca galleria fotografica con immagini e poster, e in coda al post due trailer e una clip musicale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>