The Last Stand, Arnold Schwarzenegger si ferisce sul set

di Pietro Ferraro Commenta

Movieweb ci segnale che l’attore Arnold Schwarzenegger ha recentemente twittato dal set del suo film The Last Stand, sostenendo di aver avuto un piccolo incidente ed aver sbattuto la testa procurandosi una piccola lacerazione. Dopo il salto trovate il messaggio postato dall’attore e in coda al post la foto allegata con uno Schwarzy sorridente e sanguinante.

Il messaggio di Schwarzenegger:

Ho un sbattuto un po’ sul set oggi. Grazie allo staff medico che mi ha fatto tornare in azione un’ora dopo!

In coda al post trovate la foto e a seguire, tanto per rinfrescarvi la memoria una sinossi del film.

Nel film Arnold Schwarzenegger interpreta lo sceriffo Owens, un uomo che si è rassegnato ad una vita di lotta alla piccola criminalità in una sonnolenta cittadina di confine di nome Sommerton Junction, dopo aver lasciato il suo posto nella polizia di Los Angeles a causa di un’operazione finita in tragedia che lo ha lasciato a pezzi per il fallimento e la sconfitta e con il suo partner paralizzato. Dopo la spettacolare fuga di un prigioniero da un convoglio dell’FBI, uno dei più noti e famigerati boss della droga sfreccia verso il confine a 200 chilometri all’ora in una macchina completa di ostaggio e di una scorta composta da un esercito dei più feroci membri della banda. Il boss è diretto dritto dritto a Summerton Junction, dove tutta la locale forza di polizia avrà l’ultima opportunità di applicare la legge degli Stati Uniti, prendere posizione ed intercettarlo prima che superi il confine sparendo per sempre. In un primo momento riluttante a farsi coinvolgere e poi costretto suo malgrado a causa dell’ inettitudine dei suoi colleghi e subalterni, Owens si assumerà la responsabilità di fermare il boss, rendere inoffensiva la scorta di criminali e naturalmente salvare l’ostaggio.

(Photo Credits | Getty Images)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>