The Dark Knight Rises, uno spoiler sulla trama?

Qualche giorno fa vi avevamo riportato alcuni rumors su una possibile trama del prossimo The Dark Knigh Rises legata al ruolo di Bane e ad un particolare episodio della serie a fumetti, oggi altra teoria stavolta però basata, sempre se si trattasse di anticipazioni fondate, su un involontario spoiler fornito dalla stessa Warner, almeno questo è quello che ipotizzano i siti Hitfix e Collider.

Sembra che tutto nasca dal fatto che questo terzo capitolo dedicato all’Uomo pipistrello pescherebbe a piene mani dal passato di Bruce Wayne, anticipazione questa supportata dal fatto che l’attore Josh Pence è stato reclutato per interpretare un giovane Ra’s al Ghul, carismatico villain interpretato da Liam Neeson nel primo capitolo Batman Begins.

A seguito di questa notizia di casting, ne arriva un’altra che confonde un pò le acque e che arriva dal sito Hitfix, in cui si parla di un ritorno sul set lo scorso lunedì proprio dell’attore Liam Neeson per riprendere le vesti dell’oscuro mentore di Bruce Wayne e girare una scena, la domanda che ne consegue è: l’attore apparira forse in qualche flashback oppure il suo ritorno equivale ad una trovata sovrannaturale legata al Pozzo di Lazzaro, fonte chimica dell’eterna giovinezza e della temporanea follia presente nella mitologia del personaggio?

Sembra che questa ipotesi su una eventuale resurrezione non sia proprio campata in aria, ma nasca da alcune foto circolate sul web che riguardavano le location del film in cui sembrava fosse ritratto proprio questo famigerato pozzo (foto in alto), naturalmente si tratta di supposizioni e teorie, piuttosto affascinanti, ma ancora non supportate da nulla di concreto, anche perchè all’indomani di questa notizia lo studio si è trincerato ancor di più dietro ad un silenzio di tomba.

Lascia un commento