Shawn Levy parla del mancato film su Flash

di Pietro Ferraro Commenta

Collider approfitta di una serie di interviste tenute dal regista Shawn Levy per fargli qualche domanda su che fine abbia fatto il progetto sul cinecomic Flash che nel 2007 lo vedeva coinvolto in veste di regista. Dopo il salto trovate la risposta di Levy che sarà presto nei cinema con il fantascientifico con robot Real Steel.

Levy teneva molto al progetto Flash, ma sembra che all’epoca il suo potere decisionale fosse piuttosto limitato:

Ho gestito il progetto per circa tre mesi e mezzo e a quel tempo ho imparato diverse cose se si ha intenzione di cimentarsi con un personaggio del genere…ero ancora il ragazzo da commedia per famiglie e mi sentivo come se dovessi avere qualche cartuccia in più prima di poter rivendicare la legittimità di fare un film del genere e questo è quello che sto facendo ad essere onesti. Non sto dicendo che ho un piano per tornare a  Flash, alla fine Flash è andato perché potesse arrivare la Justice League cosa che poi non è accaduta con mio grande sgomento, perché sarei stato in prima linea anche per quello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>