Savages: il nuovo sito di Oliver Stone, foto e curiosità dal set

di Redazione Commenta

Movieweb riporta che il regista tre volte premio Oscar Oliver Stone ha appena lanciato il sito The Experience di Oliver Stone che tra i contenuti include immagini mai viste prima e aneddoti inediti scritti dal regista, il sito porta i visitatori sui set e nella mente di Oliver Stone.

Attualmente il sito web contiene un esclusivo dietro le quinte del crime Savages, il nuovo film di Stone film in uscita e le foto del cast scattate sui set in Indonesia, tra cui scatti esclusivi della protagonista femminile Blake Lively. Il sito fornisce inoltre approfondimenti sulla filmografia e sulla vita del cineasta.

A seguire trovate un messaggio di Stone e alcune foto provenienti dai set del film Savages:

Parte di Savages è stato girato su Moyo Island appena fuori dall’Indonesia. Un piccolo villaggio di pescatori e una cascata hanno fatto da sfondo alle fotografie….E’ stato indimenticabile girare in questo paradiso dove Aaron è stato quasi mangiato da un serpente di mare, Blake Lively ha superato la sua paura degli insetti e si è tuffata nei punti più profondi di una cascata e Taylor Kitsch si è dedicato ad immersioni subacquee ed ha amato spaccare personalmente i cocchi per berne il latte.

Abbiamo girato con una piccola troupe composta da circa 20-25 persone. Abbiamo viaggiato per le strade dissestate utilizzando tre jeep d’epoca epoca risalenti alla seconda guerra mondiale che sono stati abbandonate sull’isola dai giapponesi alla fine della guerra. Si sono rivelate sorprendentemente solide e ci hanno portato su e giù per le montagne. Tutti noi abbimo avuto problemi con gli insetti e il cibo…Blake ha scattato un sacco di fotografie lungo il percorso. E’ molto creativa ed è sempre alla ricerca di cose nuove da esplorare, comprese le sue mani insanguinate.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>