Lui è peggio di me, Madagascar 2, Vivere fino alla fine, Push, La chiave, stasera in tv

di Redazione Commenta

Cosa guardiamo questa sera in tv? Un film divertente e senza tempo come “Lui è peggio di me” con Adriano Celentano e Renato Pozzetto, o un altro classico ma decisamente più moderno come “Madagascar 2“?

Eric Darnell e Tom McGrath iniziano il secondo episodio della saga di “Madagascar” esattamente da dove avevamo lasciato i suoi protagonisti alla fine del primo: Alex il Leone, Marty la Zebra, Melman la Giraffa e Gloria l’Ippopotamo sono riusciti a ripartire con un aereo di fortuna dalle spiagge del Madagascar per rientrare a New York. Ma l’aereo non permette di allontanarsi troppo e la strana compagine di animali dello zoo di New York è costretta ad un atterraggio di emergenza sulla terra ferma più vicina, le pianure africane.

Qui impareranno a conoscere esemplari della loro stessa specie, rimpiangendo ancora la vecchia casa di Central Park e cercando un modo per raggiungerla.

Gli amanti della vecchia commedia all’italiana potranno gustarsi in questo sabato “Lui è peggio di me“, commedia molto molto leggera che però vede nella strana coppia protagonista, Adriano Celentano e Renato Pozzetto, la sua forza. Da una sceneggiatura molto semplice, infatti, il regista Enrico Oldoini è riuscito a creare un film davvero ben fatto, ricco di gag divertenti e costruite alla perfezione sui due interpreti. Le trovate sono davvero geniali e la coppia qui si trova al meglio della sua forma.

Di seguito i film in prima serata proposti in televisione per questo sabato 19 ottobre 2013.

Lui è peggio di me (Iris, 21.05)

Madagascar 2 (Italia 1, 21.10)

Vivere fino alla fine (La 5, 21.00)

(trailer non disponibile)

Push (Mediaset Italia 2)

La chiave (Cielo, 21.15)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>