No – I giorni dell’arcobaleno al cinema dal 9 maggio: il trailer ufficiale

di Redazione Commenta

Dopo alcuni ritardi sta per arrivare il momento dell’uscita del film di Pablo Larrain che narra la storia del dittatore Pinochet. Nel cast Gabriel Garcia Bernal. Dal 9 maggio, dunque, “No – I giorni dell’arcobaleno” arriverà nei cinema.

Era il 1988 quando il dittatore militare cileno Augusto Pinochet, per via di una fortissima  pressione internazionale, fu costretto a indire un referendum, con l’obiettivo  di rimanere alla guida del paese. Toccò al popolo la decisione di far rimanere o meno Augusto Pinochet alla guida del Cile per i futuri 8 anni. Una scelta ardua, che significava restare come si era oppure dare atto ad un cambiamento.

Dall’altra parte della barricata, a contrastare il destino di Pinochet e a proporre un’alternativa al Cile, i leader dell’opposizione decisero di puntare su un giovane pubblicitario, convincendolo a condurre quella che passo alla storia come la “Campagna per il No”. Il suo nome era René Saavedra.

Saavedra aveva pochi mezzi a disposizione. Lui e l’opposozione tutta sentivano forte il fiato sul collo di Pinochet e della dittatura. Un controllo costante, che non impedì però al giovane pubblicitario di mettere in piedi un progetto vincente per accaparrarsi le elezioni e liberare, finalmente, il Paese dall’oppressore.

Condensata in queste righe c’è la storia intorno alla quale ruota “No – I giorni dell’arcobaleno”, il film diretto da Pablo Larrain e interpretato da Gabriel Garcia Bernal. Dopo una serie di ritardi sarà nelle sale italiane a partire dal prossimo nove maggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>