La morte ti fa bella, La figlia del mio capo, Il funerale è servito, La vita è una cosa meravigliosa, stasera in tv

di Cinemaniaco Commenta

Cosa c’è di meglio che concludere una giornata fredda e piovosa come questa se non con una bella serata davanti alla tv? Soprattutto quando il palinsesto propone film belli e divertenti come il classico “La morte ti fa bella“, pellicola del 1992 di Robert Zemeckis con Meryl Streep, Goldie Hawn, Bruce Willis e Isabella Rossellini.

Ottobre è il mese di Halloween e non stupisce, quindi, che la tv inizi a proporre pellicole a tema. “La morte ti fa bella” ha tutti gli elementi per essere il perfetto film di Halloween: Madeleine e Helen sono due donne alle soglie del loro cinquantesimo compleanno. Una è scrittrice e l’altra è attrice e sono amiche da sempre, anche se ormai la loro è più una rivalità che un’amicizia.

La soluzione alla loro decadenza fisica e professionale arriva da una fattucchiera che propone loro il filtro della giovinezza, ma, una volta ingerito il miracoloso liquido, si rendono conto che non è così bello come sembrava: i loro corpi vanno in pezzi e si ricompongono in strane forme.

Commedia noir anche per  “Il funerale è servito“. Sotto lo sguardo del regista Neil LaBute, Zoë Saldana, Keith David, James Marsden, Luke Wilson e Chris Rock danno vita al remake di “Funeral Party“, cinica ed esilarate commedia inglese di  Frank Oz che ha fatto scuola in questo genere di film.

Laddove nell’originale gli attori sono tutti molto british, qui a dare ritmo e verve alla pellicola c’è il meglio della comicità afroamericana.

Questi i film in prima serata per oggi, giovedì 10 ottobre.

La morte ti fa bella (Iris, 21.05)

La figlia del mio capo (MTV, 21.10)

Il funerale è servito (Cielo, 21.10)

La vita è una cosa meravigliosa (Canale 5, 21.10)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>