House at the End of the Street, prima immagine e anticipazioni

di Pietro Ferraro Commenta

Il sito EW pubblica la prima immagine ufficiale di Jennifer Lawrence (The Hunger Games) nel thriller House at the End of the Street in cui l’attrice interpreta una giovane donna che si trasferisce con la madre (Elisabeth Shue) in un’abitazione che è accanto ad una casa dove è stato assassinata un’intera famiglia e in cui vive ancora l’unico superstite (Max Thieriot) del massacro, che inizia una strana amicizia con il personaggio della Lawrence che scoprirà che all’interno della casa il ragazzo cela inquietanti segreti.

Il regista Mark Tonderai parla del personaggio di Thieriot e della trama del film:

Dal momento che vive in questa casa che sta trascinando verso il basso il valore delle case dei suoi vicini, in città c’è molto ostracismo verso di lui. L’omicidio è stato commesso da sua sorella che scomparve nel bosco. C’è questa voce che lei viva ancora nei boschi. La gente l’ha vista e dice che lei è pazza, ma e davvero lei quella nel bosco? E se lo è, come si sente guardando suo fratello affezionarsi a qualcun altro?

Tonderai ha anche fornito alcuni dettagli sui personaggi della Lawrence e di Elisabeth Shue:

E’ una ragazza che frequenta la scuola superiore, ha circa 17 anni  e si è appena trasferita in questa nuova zona. Suo padre era in una rock band e non era mai a casa. La madre, nella prima parte della sua vita, era sempre in giro con il marito abusando di droghe e ubriacandosi, quando si è ripulita e ha divorziato era sempre al lavoro. Improvvisamente decide di volersi impegnare nell’essere un genitore, ma a questo punto la figlia sta diventando una donna ed è stata lasciata abbandonata a se stessa per troppo tempo. Lei quindi rifiuta questo nuovo approccio all’insegna dell’amore materno.

Tonderai crede che la storia non sia solo un thriller, ma che parli anche del ruolo della famiglia:

Volevo parlare di come l’amore di un genitore ci può aiutare o ostacolare nel diventare le persone che siamo. Riguarda una ragazza che sta diventando una donna, mentre la madre sente ancora di avere il  controllo sulla sua vita. La figlia si ribella contro questo. Lei è la figlia petulante e [Shue] è la madre che non comprende.

House at the End of the Street sarà nei cinema americani il 21 settembre.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>