EFA 2011, vincitori: premi a Melancholia, Colin Firth e Tilda Swinton

di Pietro Ferraro Commenta

Assegnati in quel di Berlino gli Oscar europei EFA 2011 (European Film Awards). Forte delle sette candidature raccolte nella fase nomination primeggia il Melancholia di Lars von Trier che oltre ad essere eletto miglior film europeo dell’anno si aggiudica anche i premi tecnici per scenografia e fotografia. Trier manca però l’obiettivo per la miglior regia che va alla danese Susanne Bier per il suo In un mondo migliore. Per quanto riguarda invece le migliori performance attoriali oltre alla vittoria di Tilda Swinton con l’indipendente We Need To Talk About Kevin, l’inglese Colin Firth fa il paio con l’Oscar americano ricevuto per il suo re Giorgio VI nel biografico Il discorso del re. Dopo il salto trovate tutti i premiati di quest’anno.


MIGLIOR FILM EUROPEO

Melancholia

MIGLIOR REGISTA EUROPEO

Susanne Bier per In un mondo migliore

MIGLIOR ATTRICE EUROPEA

Tilda Swinton per We Need To Talk About Kevin

MIGLIOR ATTORE EUROPEO

Colin Firth per Il discorso del re

MIGLIOR SCENEGGIATORE EUROPEO

Jean-Pierre Dardenne e Luc Dardenne per Il ragazzo con la bicicletta

MIGLIOR DIRETTORE DELLA FOTOGRAFIA EUROPEO – CARLO DI PALMA AWARD

Manuel Alberto Claro per Melancholia

MIGLIOR MONTATORE EUROPEO

Tariq Anwar per Il discorso del re

MIGLIOR SCENOGRAFO EUROPEO

Jette Lehmann per Melancholia

MIGLIOR COMPOSITORE EUROPEO

Ludovic Bource per The Artist

RIVELAZIONE EUROPEA – PREMIO FIPRESCI

Adem

EUROPEAN FILM ACADEMY FILM D’ANIMAZIONE

Chico & Rita

EUROPEAN FILM ACADEMY DOCUMENTARIO – PRIX ARTE

Wim Wenders per Pina 3D

EUROPEAN FILM ACADEMY PREMIO ALLA CARRIERA

Michel Piccoli

CONTRIBUTO EUROPEO AL CINEMA MONDIALE

Mads Mikkelsen

MIGLIOR FILM EUROPEO – PEOPLE’S CHOICE AWARD

Il discorso del re

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>