Da Rock of Ages a Mouline Rouge: 10 musical al cinema (video)

di Redazione 1

Lo scorso 20 giugno è approdato nei cinema Rock of Ages adattamento dell’omonimo musical del 2006 che oltre ad un cast stellare, che ci propone un memorabile Tom Cruise versione rock star, può contare su una ipercolorata messinscena e una colonna sonora davvero coinvolgente. Visto che Rock of Ages è solo l’ultimo di una serie di film che hanno portato su schermo la magia del musical, il prossimo dicembre sarà il turno di Les Miserables di Tom Hooper, dopo il salto vi proponiamo una carrellata di cinemusical che hanno fatto a diversi livelli la storia del genere.

Prima di lasciarvi alla classifica qualche premessa riguardo ai criteri usati per stilarla. Potevamo limitarci a stilare una classifica con 10 classici partendo da West Side Story per arrivare a Chorus Line, invece vista la notevole mole di titoli a disposizione abbiamo preferito approcciare una classifica più variegata escludendo i lungometraggi d’animazione e lasciando in classifica un solo evergreen, l’Hair di Milos Forman a rappresentare idealmente il musical classico.

Così abbiamo selezionato 10 titoli che si sono contraddistinti per diversi fattori, vedi il fenomeno The Rocky Horror Picture Show, un classico popolare e intramontabile come Grease, il rutilante Moulin Rouge di Baz Luhrmann con il suo repertorio di hit rivisitate, i pluripremiati Chicago e Dreamgirls, il cinemusical da record d’incassi Mamma mia!, l’originalità di cult come Il fantasma del palcoscenico e La piccola bottega degli orrori, senza dimenticare naturalmente Rock of Ages punto di partenza contemporaneo su cui abbiamo costruito la nostra top 10 andando a ritroso nel tempo.

1. THE ROCKY HORROR PICTURE SHOW di Jim Sharman (1975)

Ho creato un uomo | biondo ed abbronzato | capace di allentare la mia tensione | sono solo un dolce travestito | dal pianeta Bisesso, della galassia Transilvania. (Dr. Frank N Furter da Sweet Transvestite)

ù

2. HAIR di Milos Forman (1979)

Quando la luna entrerà nel settimo cielo e Giove sarà allineato con Marte, allora la pace guiderà il pianeta. (Aquarius)

3. MOULINE ROUGE! di Baz Luhrmann (2001)

La cosa più grande che tu possa imparare è amare e lasciarti amare. (Christian/Ewan McGregor)

4. CHICAGO di Rob Marshall (2002)

Se insegui il successo devi essere disposto a tutto.

5. GREASE di Randall Kleiser (1978)

Brillantina è il tempo, il luogo, il movimento / Brillantina è il modo in cui ci sentiamo (dal brano Grease)

6. IL FANTASMA DEL PALCOSCENICO di Brian De Palma (1974)

Non cantare più la mia musica, né qui né in nessun posto, hai capito?! La mia musica è per Phoenix, solo lei può cantarla, chiunque altro la canti, muore! (Il Fantasma)

7. DREAMGIRLS di Bill Condon (2006)

Sono libera adesso e lo sono anche i miei sogni che possono essere ascoltati, non saranno messi da parte come parole fra le tue braccia, tutto questo perché tu non ascolti… (dal brano Listen di Beyoncè)

8. LA PICCOLA BOTTEGA DEGLI ORRORI di Frank Oz (1986)

Figlio fà il dentista, la gente ti pagherà per la tua malvagità… (Orin Scrivello/Steve Martin)

9. MAMMA MIA! di Phyllida Lloyd (2008)

Puoi ballare, puoi scatenarti, goderti la tua vita / Vedi quella ragazza, guarda la scena, dacci sotto regina danzante (tratto da Dancing Queen degli ABBA)

10. ROCK OF AGES di Adam Shankman (2012)

Lavorare duro per averne in abbondanza, tutti vogliono provare un brivido / Farebbero carte false per potere tirare i dadi ancora una volta / Alcuni vinceranno, altri perderanno… (tratto dal brano Don’t Stop Believin’ dei Journey)

BONUS VIDEO – CABARET (1972) – LIZA MINNELLI

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>