Box Office USA 1-3 giugno 2012: in testa Biancaneve e il cacciatore, The Avengers terzo miglior incasso di sempre

di Pietro Ferraro Commenta

Weekend al box-office americano dominato dal fantasy Biancaneve e il cacciatore, il film dell’esordiente Rupert Sanders costato 170 milioni di dollari ha potuto contare sull’appetibile cast che include il lanciatissimo Thor cinematografico Chris Hemsworth e la Kristen Stewart di Twilight che portano in cassa poco più di 56 milioni di dollari in tre giorni (l’incasso worldwide è di 95.5 milioni), scalzando così  Men in Black 3 dalla cima della classifica che dal canto suo aggiunge 29 milioni al suo bottino totale che tocca quota 112 milioni. Da segnalare inoltre un altro record infranto per il cinecomic The Avengers che raccimola altri 20 milioni totalizzandone 552 e diventando il miglior terzo incasso di sempre (totale worldwide 1.355.237.000$).

Chiudiamo con il debutto al decimo posto per For Greater Glory, il dramma storico capitanato da Andy Garcia costato 12 milioni di dollari raccoglie 1.800.000$ e fuori classifica l’uscita limitata ad una manciata di copie di Piranha 3DD che rende questo sequel decisamente più innocuo dei voraci e zannuti pesciolini carnivori protagonisti della pellicola.

1 Biancaneve e il cacciatore 56.255.000$
2 Men in Black 3 29.300.000$
3 The Avengers 20.300.000$
4 Battleship 4.810.000$
5 Il dittatore 4.725.000$
6 Best Exotic Marigold Hotel 4.600.000$
7 Che cosa aspettarsi quando si aspetta 4.430.000$
8 Dark Shadows 3.060.000$
9 Chernobyl Diaries 3.045.000$
10 For Greater Glory 1.800.000$

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>