Box Office Italia: Frozen è ancora in testa

di Redazione Commenta

L’ultimo box office dell’anno incorona “Frozen – Il Regno di Ghiaccio”, instant classic di Walt Disney. Il film di animazione è ancora al primo posto e supera quota dieci milioni di euro. Uno dei primi cinque incassi dell’anno, che entra di diritto tra le preferenze del subito.

Week-end particolarmente fortunato anche per i film italiani. Al secondo posto c’è Colpi di fortuna, che incassa 8.4 milioni complessivi. Segue a ruota Indovina chi viene a Natale, arrivato a 5.7 milioni e Un fantastico Via Vai, che tocca quota 7 milioni. Dati buoni, ma non eccezionali e lontanissimi dagli exploit “cinepanettonici” di qualche anno fa. Perde colpi Lo Hobbit che incassa 2.6 milioni e supera un po’ a fatica la soglia dei 10 milioni, mentre si riprende (dopo una partenza fiacca) Mitty, che sfiora i 2 milioni di euro nella settimana ed i 3.5 complessivi.

Nella migliore settimana dell’anno per il cinema in Italia, ci sono altri due film che riescono a stare sopra al milione di euro: Philomena, che sorprende con i suoi 2.5 milioni e Piovono Polpette 2, che parte con 1.5 milioni ma ha ampi margini di miglioramento. Dati alla mano, chi afferma che gli italiani vanno al cinema solo a Natale e Pasqua…ha ragione. In coda, a concludere la top ten, ci sono Woody Allen (oltre 3 milioni per Blue Jasmine) e La mafia uccide solo d’estate.

1 Frozen – Il Regno di Ghiaccio – week-end € 6.113.641 (totale: 10.329.458)

2 Colpi di fortuna – week-end € 4.296.734 (totale: 8.428.532)

3 Indovina chi viene a Natale? – week-end € 3.257.769 (totale: 5.749.048)

4 Un fantastico via vai – week-end € 2.667.271 (totale: 7.137.064)

6 I sogni segreti di Walter Mitty – week-end € 1.985.985 (totale: 3.521.525)

7 Philomena – week-end € 1.606.435 (totale: 2.533.799)

8 Piovono Polpette 2 – La rivincita degli avanzi – week-end € 1.398.368 (totale: 1.581.828)

9 Blue Jasmine – week-end € 426.864 (totale: 3.403.204)

10 La mafia uccide solo d’estate – week-end € 315.494 (totale: 3.326.181)

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>