Box Office Italia 30 settembre – 2 ottobre 2011: I Puffi battono Salemme

di Diego Odello Commenta

I puffi, dopo aver battuto i blockbuster americani la scorsa settimana, ha vinto nuovamente la gara degli incassi al botteghino superando anche la commedia italiana, rappresentata da Baciato dalla fortuna: il film con Vincenzo Salemme, nonostante le 373 copie e la massiccia pubblicità televisiva si deve accontentare di 856mila euro; i piccoli esserini blu, distribuiti massicciamente (545 sale), ma in circolazione da tre settimane, arrivano a 1,29 milioni di euro (8,23 totali). Sul gradino più basso del podio troviamo L’alba del pianeta delle scimmie con 620mila euro (2,35 milioni totali). A seguire si collocano tre nuovi titoli: Drive, quarto con 525mila euro, Blood Story, quinto con 513mila euro, A dangerous method, sesto con 438mila euro. Sex and Zen 3D è solamente quindicesimo con 62mila euro, nonostante le 132 sale e il sovrapprezzo 3D.

I film italiani: Box Office 3D è decimo con 161mila euro (2,66 milioni di euro totali), Terraferma è dodicesimo con 120mila euro (1,11 milioni di euro totali), Mozzarella Stories è diciassettesimo con 31mila euro (158mila totali), Io sono Li è diciottesimo con 28mila euro (107mila totali), Cose dell’altro mondo è diciannovesimo con 26mila euro (1,39 milioni di euro totali).

LA TOP TEN
1 I puffi 1.296.000 €
2 Baciato dalla fortuna 856.000 €
3 L’alba del pianeta delle scimmie 620.000 €
4 Drive 525.000 €
5 Blood Story 513.000 €
6 A Dangerous Method 438.000 €
7 La pelle che abito 337.000 €
8 Carnage 307.000 €
9 Ma come fa a far tutto 258.000 €
10 Box office 3D 161.000 €

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>