Box Office Italia 16-19 maggio 2013: Il grande Gatsby subito primo

di Cinemaniaco Commenta

Ottimo esordio per Baz Luhrmann, Leonardo Di Caprio, Tobey Maguire e Carey Mulligan. L’equipaggio alla guida del film tratto dal romanzo di F. Scott Fitzgerald vince e convince.

Per un week-end l’Italia sembra l’America. Quella degli anni venti raccontata da “Il grande Gatsby” affascina gli spettatori, così tanto che il film (recensito in anteprima e commentato su Twitter tramite il parere dei primi che l’hanno visto) vola fino a sfiorare un primo incasso di 3 milioni.

Segue “Violetta – L’evento”, con 1.8 milioni di euro al debutto. Ottimo, per un film Disney che ha chiamato a raccolta in particolar modo un target di adolescenti. “Iron Man 3”, a quota 15 milioni, scende al terzo posto.

Da domani sarà il turno de “La grande bellezza“, “Epic”, “Fast & Furious 6”. La concorrenza, per Di Caprio e compagni, si fa subito dura.

La classifica

1 Il grande Gatsby – € 2.891.015;

2 Violetta – € 1.797.923;

3 Iron Man 3 – € 572.615 (totale: 15.463.319);

4 La casa – € 441.079 (totale: 1.224.345);

5 Hansel & Gretel – Cacciatori di streghe – € 379.792 (totale: 2.485.845);

6 Mi rifaccio vivo – € 287.750 (totale: 809.778);

7 Effetti collaterali – € 233.874 (totale: 1.541.954);

8 L’uomo con i pugni di ferro – € 218.824 (totale: 703.104);

9 Viaggio sola – € 183.497 (totale: 1.469.484);

10 Miele – € 110.982 (totale: 478.995);

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>