Ballata dell’odio e dell’amore, due clip in italiano

di Pietro Ferraro Commenta

Esce domani nei cinema, distribuito da Mikado, il dramma Ballata dell’odio e dell’amore (la nostra recensione in anteprima), il film del regista spagnolo Alex De La Iglesia (Azione mutante) premiato per la miglior regia e la miglior sceneggiatura alla sessantasettesima Mostra del Cinema di Venezia. Dopo il salto vi proponiamo due clip in italiano tratte dal film.

Spagna, 1937, guerra civile. Il Pagliaccio Tonto, interrotto durante la sua performance al circo, viene reclutato di forza da un gruppo di repubblicani e condotto in battaglia contro i soldati franchisti, dove massacra un intero plotone.

Spagna, 1973, regime franchista. Javier, figlio del Pagliaccio Tonto, sogna di seguire le orme del padre e trova lavoro come Pagliaccio Triste in un circo. Qui conosce Natalia, acrobata e moglie di Sergio, brutale Pagliaccio Tonto. Javier cerca di salvare Natalia dal marito, ma nessuno dei due uomini vuole cedere e questo triangolo amoroso si trasforma in una feroce e sconvolgente battaglia tra i due clown.

Un film sull’amore, sul desiderio e sulla morte. Una metafora della Spagna, paese maledetto e tragico, nel quale l’orrore e l’ironia spesso si confondono.

TRAILER DEL FILM

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>