Al cinema dal 26 settembre: Bling Ring, La fine del mondo, Redemption – Identità Nascoste, Sarebbe stato facile, Lo sconosciuto del lago, Universitari – Molto più che amici, Vado a scuola, Sotto Assedio – White House Down

di Cinemaniaco Commenta

Si preannuncia un intenso week end cinematografico, con ben otto film in uscita a partire da oggi, 26 settembre. Ce ne è per tutti i gusti: commedie, drammi, thriller, azione e ‘chi più ne ha più ne metta’. Ecco quali titoli ci attendono nelle sale:

Bling Ring

Diretto da Sofia Coppola con Katie Chang, Israel Broussard, Emma Watson, Claire Julien, Taissa Farmiga, Georgia Rock, Leslie Mann, Carlos Miranda, Gavin Rossdale, Stacy Edwards, “Bling Ring” è la storia di un gruppo di adolescenti ossessionati dalla fama che usano Internet per rintracciare le case delle celebrità e poi rapinarli. Il film è ispirato a fatti realmente accaduti.

La fine del mondo

Diretto da Edgar Wright con Simon Pegg, Nick Frost, Martin Freeman, Rosamund Pike, Paddy Considine, Eddie Marsan, David Bradley, Julian Seager, Thomas Law, Mark Heap, il film parla di cinque amici che si ritrovano 20 anni dopo per festeggiare un particolare evento…. alcoolico.

Redemption – Identità Nascoste

Diretto da Steven Knight con Jason Statham, Agata Buzek, Vicky McClure, Benedict Wong, Ger Ryan, Youssef Kerkour, Anthony Morris, Victoria Bewick, Christian Brassington, “Redemption – Identità nascoste” ha una trama molto interessante: Senza casa e in fuga da una corte marziale militare, un ex-soldato speciale entra nella malavita londinese e coglie l’opportunità di assumere l’identità di un altro uomo per trasformarsi in angelo vendicatore.

Sarebbe stato facile

Arriviamo in Italia con “Sarebbe stato facile”, per la regia di Graziano Salvadori con Niki Giustini, Katia Beni, Beatrice Maestrini, Cristina De Pin, Alessandro Paci, Graziano Salvadori, Gaetano Gennai, Novello Novelli, Gianfranco Monti, Sergio Forconi, Franco Trentalance. Il film parla di due coppie, dunque di quattro persone. Costoro condividono un segreto: agli occhi di tutti sono due belle coppie eterosessuali, ma nella realtà sono omosessuali e innamorati tra loro.

Lo sconosciuto del lago

Per la regia di Alain Guiraudie, “Lo sconosciuto del lago” vanta il seguente cast: Pierre Deladonchamps, Christophe Paou, Patrick D’Assumçao, Jérôme Chappatte, Mathieu Vervisch, Gilbert Traina, Emmanuel Daumas, Sébastien Badachaoui, Gilles Guérin, François Labarthe. Ci troviamo in luogo di crociera per gli uomini, nascosto sulle rive di un lago. Qui, Franck si innamora di Michel. L’attraente e mortalmente pericoloso Michel. Franck lo sa, ma vuole vivere la sua passione ad ogni costo.

Universitari – Molto più che amici

Torniamo in Italia. E’ il giorno di “Universitari – Molto più che amici”, per la regia di Federico Moccia con Primo Reggiani, Nadir Caselli, Simone Riccioni, Brice Martinet, Sara Cardinaletti, Maria Chiara Centorami, Paola Minaccioni, Enrico Silvestrin, Barbara De Rossi, Maurizio Mattioli. Carlo, Faraz e Alessandro, sono tre universitari e vivono insieme. La padrona di casa però decide di affittare anche a tre ragazze: Francesca, Giorgia ed Emma irrompono nella vita dei tre ragazzotti.

Vado a scuola

Diretto da Pascal Plisson con Jackson Saikong, Salome Saikong, Samuel J. Esther, Gabriel J. Esther, Emmanuel J. Esther, Zahira Badi, Noura Azaggagh, Zineb Elkabli, Carlito Janez, Micaela Janez. Trama, “Vado a scuola” è la storia di quattro bambini, che vivono in quattro zone del mondo. Tutti loro, Jackson, Zahira, Samuel e Carlito, sanno che è importante l’istruzione e devono affrontare ostacoli e distanze per raggiungere la scuola.

Sotto Assedio – White House Down

Uno dei film più attesi, per la regia di Roland Emmerich con Channing Tatum, Jamie Foxx, Maggie Gyllenhaal, James Woods, Rachelle Lefevre, Richard Jenkins, Joey King, Garcelle Beauvais, Lance Reddick e Jason Clarke nel cast.

Mentre sta visitando la Casa Bianca con la sua giovane figlia, John Cale si ritrova a proteggere il Presidente da un gruppo armato paramilitare. Trailer italiano e recensione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>