Weekend al cinema: 2012, Un alibi perfetto, Gli abbracci spezzati e Good morning Aman

di Redazione Commenta

Questo weekend al cinema arriva il chiacchieratissimo e attesissimo film catastrofico 2012.

L’opera di Roland Emmerich, che dovrebbe balzare in testa alle classifiche degli incassi ai botteghini, non è l’unica novità settimanale, perché esordiscono anche Gli abbracci spezzati, il nuovo lavoro di Pedro Almodovar, che in patria non ha avuto il successo che si aspettava, Un alibi perfetto, un thriller vecchio stampo (remake de L’alibi era perfetto di Fritz Lang) con Michael Douglas e Good Morning Aman, il film Italiano diretto dall’esordiente Claudio Noce, presentato alla Settimana della Critica di Venezia 2009.

Come sempre diamo uno sguardo ai progonisti e alle trame dei film in uscita questa settimana.

2012 (fantascienza/drammatico, di Roland Emmerich, con John Cusack, Woody Harrelson, Thandie Newton, Johann Urb, Amanda Peet, Oliver Platt, Danny Glover, Chiwetel Ejiofor, George Segal, Jimi Mistry): A causa di una serie di cataclismi naturali, per l’uomo sembra che sia giunta l’ora della fine. Un gruppo di persone, però, cerca di mettersi in salvo per riuscire a dare inizio ad una nuova era. Intanto in Tibet si costruiscono astronavi …

Un alibi perfetto (thriller, di Peter Hyams, con Michael Douglas, Jesse Metcalfe, Amber Tamblyn, Orlando Jones, Joel Moore, Michael C. “Mike” Allen, David Born, Krystal Mayo, Edrick Browne, Megan Brown): Il giovane giornalista C. J. Nicholas indaga sul procuratore distrettuale corrotto Martin Hunter, si spaccia come maggiore indiziato di omicidio per essere giudicato dal procuratore stesso.

Gli abbracci spezzati (drammatico, di Pedro Almodovar, con Penelope Cruz, Lluís Homar, Blanca Portillo, José Luis Gómez, Tamar Novas, Rubén Ochandiano, Marta Aledo, Agustín Almodóvar, Enrique Aparicio, Rossy de Palma, Ángela Molina, Carlos Leal, Carmen Machi): Harry Caine, sceneggiatore rimasto cieco dopo un terribile incidente che ha causato la morte dell’amore della sua vita, Lena, deve tenere compagnia a Diego, colui che l’ha accudito per anni e che ora è vittima a sua volta di un incidente. Durante la convalescenza Harry racconta a Diego la sua vita.

Good morning Aman (drammatico, di Claudio Noce, con Valerio Mastandrea, Anita Caprioli, Said Sabrie, Giordano De Plano, Sandra Toffolati, Amin Nur): Aman, italiano ventenne di origine somala, fa amicizia con Teodoro, un pugile romano quarantenne. Tra i due uomini, entrambi con problemi da risolvere e sogni da realizzare, nasce una forte amicizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>