Fast and Furious 6, recensione in anteprima

Fast and Furious 6

Sono trascorsi alcuni mesi dopo la rapina di Rio e la squadra di Fast and Furious è sparsa in tutto il mondo: Elena (Elsa Pataky) e Dom (Vin Diesel) vivono nelle isole Canarie con Brian (Luke Evans) e alla sorella Mia (Jordana Brewster), che stanno per diventare genitori, mentre la nuova coppia Han (Sung Kang) e Gisele (Gal Gadot) sono a Hong Kong, Tej (Chris “Ludacris” Bridges) si gode la vita agiata su una spiaggia in Costa Rica mentre Roman (Tyrese Gibson) si è dato al divertimento sfrenato; certo, il denaro rende la vita molto più facile ai nostri eroi, ma la latitanza li rende costantemente guardinghi e sospettosi, con la paura di essere scoperti.

Fast Five, foto dal set

Vi avevamo già parlato di Fast Five, quinto capitolo della serie Fast and Furious che vista l’ottima accoglienza ai botteghini di Fast and Furious-Solo parti originali richiedeva almeno un quinto capitolo al momento in piena lavorazione.

Visto che squadra che vince non si cambia ecco tornare per l’occasione il terzetto che ha decretato il successo del precedente episodio, Paul Walker e Vin Diesel diretti dal regista Justin Lin, quest’ultimo fortemente voluto da Diesel e anche regista della trasferta giapponese del franchise Tokio Drift.

Dopo il salto vi proponiamo una valanga di foto scattate sul set di questo nuovo capitolo che all’insegna della sontuosa riunione di famiglia oltre alle new entry Dwayne Johnson ed Elsa Pataky e al ritorno di Jordana Brewester (Mia Toretto), ci ripropone da 2Fast 2Furious Tyrese Gibson, Matt Schulze e il rapper Ludacris, mentre dal terzo capitolo Fast & Furious: Tokiodrift l’attore coreano Sung Kang. (foto Filmofilia)