Ci Vediamo a Casa, recensione in anteprima

Maurizio Ponzi torna sul grande schermo con una storia corale in cui tre coppie si confrontano con l’obiettivo della casa, un argomento sociale che non manca nel quotidiano popolare italiano: Ci Vediamo a Casa è arrivato nelle sale cinematografiche italiane dopo un lungo periodo di gestazione e -forse- le ragioni di rallentamento della pubblicazione della pellicola (non è noto il motivo ufficiale per cui ci sia stato uno slittamento di diversi mesi dalla previsione iniziale dell’uscita al cinema) potrebbero risiedere nella sua struttura narrativa piuttosto particolare.

Qualche Nuvola, recensione in anteprima

Opera prima di Saverio di Biagio, Qualche Nuvola racchiude la storia di due giovani, Diego e Cinzia, prossimi alle nozze: i ragazzi si conoscono da sempre, vivendo nello stesso quartiere, nello stesso palazzo, sullo stesso pianerottolo; se da una parte ci sono i sogni e le speranze di una vita da favola per Cinzia, Diego lascia che la fidanzata sia felice, ma infondo nemmeno lui sa se la scelta di sposarsi sia quella giusta, che renderà tutti felici e contenti.

Baciami ancora, iniziano le riprese a Roma

baciami-ancora-cast

Tutto è pronto sul set romano per il primo ciak, in programma domani mattina, di Baciami ancora, l’atteso sequel de L’ultimo bacio, scritto e diretto da Gabriele Muccino, reduce da due successi hollywoodiani con Will Smith.

Sono già arrivati nella capitale il regista, i vecchi protagonisti, Stefano Accorsi (Carlo), Pier Francesco Favino (Marco), Claudio Santamaria (Paolo), Marco Cocci (Alberto), Giorgio Pasotti (Adriano), Sabrina Impacciatore (Livia) e Daniela Piazza (Veronica), e le new entry Vittoria Puccini (nel ruolo di Giulia), Valeria Bruni Tedeschi, Adriano Giannini e Primo Reggiani.

Polvere, trailer e foto del film che racconta il mondo della cocaina

polvere

Uscirà venerdì 15 maggio nelle sale italiane Polvere, il film di Massimiliano D’Epiro e Danilo Proietti, che racconta il mondo della cocaina.

Domini e Giona, due amici profondamente differenti, il primo introverso, individualista e alla ricerca di emozioni forti da filmare, il secondo esaltato, vizioso, che cerca di vivere la sua vita al massimo, hanno in comune un progetto ambizioso: realizzare un documentario sulla cocaina e sul mondo che ci gira intorno. Per farlo decidono di riprendere con delle telecamere nascoste gli spacciatori, i consumatori, le attrici, le modelle e i personaggi della vita notturna.

Feisbum, trailer, galleria fotografica e due backstage

Uscirà l’8 maggio al cinema, in oltre 200 sale, Feisbum, la commedia corale in otto episodi, che racconta il fenomeno di Facebook a 360°, compresi tutti i comportamenti deviati e devianti degli utenti.

Il film, ideato da Marco Scaffardi, che ha raccolto online le testimonianze e gli aneddoti che vengono raccontati negli episodi, è prodotto dalla neonata Just Us Film Production e distribuita dall’altrettanto nuova Full Moon Distribution.

Vi ricordo qualche numero di Feisbum, di cui oggi dopo il salto vi offriamo la galleria di immagini, il trailer e i backstage di due degli otto episodi: al film hanno lavorato 7 registi (Alessandro Capone, Dino Giarrusso, Laura Luchetti, Mauro Mancini, Serafino Murri, Giancarlo Rolandi, Emanuele Sana), 429 persone, 42 attori (tra cui Mita Medici, Giorgio Colangeli, Pietro Taricone, Cecilia Dazzi, Primo Reggiani, Gianni Garofalo, Anna Foglietta, Giulia Bevilacqua, Corrado Fortuna, Gigi Angelillo, Rosaria De Cicco, Pietro De Silva, Claudia Potenza, Monica Scattini, Andrea Sartoretti, Alessandro Roja, Daniele De Angelis, Francesca Chillemi, Chiara Francini, Andrea Bosca) e 120 comparse.

Fantasmi: un nuovo progetto per Gabriele Albanesi

Il giovane cineasta Gabriele Albanesi, regista dello splatter tutto italiano Il bosco fuori è al lavoro sul set del film horror ad episodi Fantasmi. Albanesi, qui in veste di produttore e supervisore artistico, dà la possibiltà a cinque giovani registi emergenti di mettersi alla prova con il genere ghost-story dandogli un’impronta visiva e narrativa prettamente italiana.

Il film che si prevede completato entro il 2009, oltre ai cinque registi tutti esordienti vedrà tra gli attori che hanno aderito con entusiamo al progetto, Primo Reggiani, già visto nel teen-movie Scrivilo sui muri e Daniele De Angelis già apprezzato nelle commedie Last minute Marocco e Cardiofitness.