L’armadio: Incubi made in Italy

Un bimbo come tanti, cameretta, interno notte… un rumore, il piccolo tira la coperta fino alla testa, sbircia, un’altro rumore sembra provenire dall’armadio, silenzio… di nuovo, stavolta  più  forte e nitido… il sonno non arriva, la paura è piu forte… chi c’è  nell’armadio?

Inizia così il primo il cortometraggio in 16 mm L’armadio realizzato dall’allora studente in cinematografia Gabriele Albanesi, giovane regista dal fortunato, e non poco, percorso produttivo.