Ralph Spaccatutto, trailer internazionale

di Redazione Commenta

Disney ha rilasciato un nuovo trailer internazionale per il film d’animazione Ralph Spaccatutto, che vede protagonista un cattivo del videogame “Fix-It Felix“, che abbandona il gioco, con l’intenzione per una volta di fare la parte dell’eroe. Tuttavia le sue azioni finiscono per causare il caos in tutto il mondo arcade.

Ralph spaccatutto esce in Italia il 20 dicembre 2012.

Walt Disney Animation Studios e il regista Premio Emmy Rich Moore (in tv “I Simpson”, “Futurama”) con Ralph Spaccatutto portano gli spettatori in un esilarante viaggio nel mondo dei videogiochi arcade. Ralph (voce di John C. Reilly, “Ricky Bobby – La storia di un uomo che sapeva contare fino a uno”, “Fratellastri a 40 anni”) è stanco di essere messo in ombra da Fix-It Felix (voce di Jack McBrayer, “in tv 30 Rock”), il bravo ragazzo che nel loro gioco riesce sempre a salvare la situazione. Ma dopo decenni trascorsi a fare la stessa cosa con tutta la gloria che va a Felix, Ralph decide che è stanco di interpretare il ruolo del cattivo ragazzo. Prende in mano la propria vita e parte per un viaggio attraverso il mondo dei videogames, attraversando ogni generazione di videogiochi per provare che lui ha quello che serve per essere un eroe. Durante la sua ricerca Ralph incontra il tostissimo sergente Calhoun (voce di Jane Lynch, TV “Glee”) eroina di un gioco d’azione in prima persona e l’esuberante e stramba Vanellope von Schweetz (voce di Sarah Silverman, “The Sarah Silverman Program”) che gareggia in gare di kart nel gioco Sugar Rush, il cui mondo fatto di dolci e caramelle è minacciato quando Ralph scatena accidentalmente un nemico mortale che minaccia l’intero mondo arcade. Riuscirà Ralph a realizzare il suo sogno e a salvare la situazione prima che sia troppo tardi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>