Lanterna Verde, The Avengers, Bioshock: i fan made trailer

di Pietro Ferraro 1

Oggi vi vogliamo proporre tre pellicole, una imminente, una in produzione e una in preparazione rivedute e corrette da alcuni appassionati di cinema che si sono impegnati nel confezionare dei fan made trailer, sorta di finti-trailer stile Grindhouse, ma solitamente basati su trailer originali manipolati e rimontati ad arte.

Dopo il salto trovate i tre trailer che si riferiscono ad un Lanterna verde con un nuovo protagonista, all’atteso The Avengers creato con sequenze tratte da quattro pellicole differenti ed infine un fake-trailer creato di sana pianta da un fan in attesa che il travagliato cinegame Bioshock venisse messo in cantiere.

Iniziamo con Lanterna Verde e con il più sosfisticato dei tre trailer che vi presentiamo quest’oggi che vede il protagonista Hal Jordan interpretato dall’attore televisivo Nathan Fillion protagonista di serial come Castle e Firefly e che tra l’altro ha recentemente prestato la voce alla super-sentinella in verde nel prequel d’animazione prodotto dalla DC.

Secondo trailer dedicato all’atteso cinecomic corale The Avengers diretto dallo Joss Whedon creatore dei cult tv Buffy-L’ammazzavampiri e Firefly e scritto in tandem con lo sceneggiatore Zak Penn (X-Men: Conflitto finale), stavolta si sfruttano gli elementi crossover tratti dal dittico di Iron Man, con l’aggiunta di stralci dagli imminenti Captain America: The First Avenger e Thor e un pizzico dell’Incredibile Hulk di Louis Leterrier, visto che nel film previsto per il 2012 comparirà anche il mastondontico supereroe verde interpretato per l’occasione da Mark Ruffalo.

Infine ecco il fake-trailer del terzetto dedicato al cinegame Bioshock tratto dal videogame-capolavoro della 2K Games giunto nel frattempo al suo secondo capitolo videoludico. Il finto trailer circolato in tempi non sospetti è di notevole qualità e miscela con dovizia sequenze tratte tra l’altro da Sky Captain and the World of Tomorrow, Dark City, Cast Away e Silent Hill.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>