E’ morto l’attore svedese Per Oscarsson

di Pietro Ferraro 1

E’ morto in un incendio scoppiato nella sua residenza nel sud della Svezia l’attore svedese Per Oscarsson, l’incendio risale alla notte di San Silvestro, ma solo ieri la polizia di Goteborg dopo un’identificazione dentale ha confermato che i resti dei corpi rinvenuti nell’abitazione erano dell’attore e di sua moglie Kia Ostling.

Definito il gigante del cinema svedese l’attore ottantatreenne con all’attivo oltre cento pellicole è noto alla platea internazionale per il ruolo dell’avvocato Holger Palmgrem, personaggio di due episodi della trilogia cinematografica Millenium tratta dai romanzi di Stieg Larsson, tutore legale della tormentata antieroina Lisbeth Salander (Noomi Rapace).

Oscarrson dopo aver conquistato la Palma d’oro a Cannes nel ’66 per la sua interpretazione nel film norvegese Hunger, partecipa a molte produzioni internazionali tra cui ricordiamo alcune pellicole risalenti agli anni ’70 come L’ultima valle al fianco di Michael Caine, L’assassino arriva sempre alle 10 con Max von Sydow e Bunker – Blockhouse con Peter Sellers. (fonte adnkronos)

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>