Box Office Italia 25-28 ottobre: Viva l’Italia in testa, Le belve sorprende, Nemo 3D delude

di Pietro Ferraro Commenta

Dopo gli incassi statunitensi eccoci giunti al solito appuntamento del lunedì con il box-office italiano. Novità per il primo posto in classifica, la commedia Viva l’Italia, opera seconda del regista di Nessuno mi può giudicare, si piazza in testa sfiorando il milione e mezzo di euro, il nuovo film di Massimiliano Bruno dal cast stellare però non riesce a far meglio del suo predecessore che al suo debutto sfiorò i due milioni.

L’orsacchiotto Ted slittato in terza posizione arriva ad un passo dai dieci milioni di euro ed è superato dalla vera sorpresa di questo lungo fine settimana, il crime Le belve. Il nuovo film di Oliver Stone supera il milione di euro e si piazza in seconda posizione, un risultato ancor più notevole se paragoniamo le 561 copie a disposizione di Bruno alle 300 del film di Stone.

Gli altri esordi della settimana vedono l’horror The Possession superare i 600.000€ con un ottimo quinto posto, non eccelle ma neanche delude il settimo posto di Io e te, il ritorno in sala di Bertolucci porta in cassa 606.586€, mentre è il cartoon Alla ricerca di nemo 3D che pare non aver funzionato, il ritorno in sala del classico Disney-Pixar non raggiunge neanche il mezzo milione di euro (450.835) e si arena in ottava posizione.

Per quanto riguarda gli incassi totali superano tutti il milione di euro The Wedding Party (9°), Il matrimonio che vorrei (10°) e Cogan – Killing Them Softly (11°).

Le uscite della prossima settimana: 007 Skyfall / E io non pago – L’Italia dei furbetti / Oltre le colline / Silent Hill: Revelation 3D / Un’estate da giganti

1. Viva l’Italia – € 1.463.987
2. Le belve – € 1.029.610
3.Ted – € 809.969
4. Gladiatori di Roma – € 789.443
5. The Possession – € 633.612
6. L’Era Glaciale 4: continenti alla deriva- € 611.954
7. Io e Te – € 606.586
8. Alla ricerca di Nemo 3D – € 450.835
9. The Wedding Party – € 427.592
10. Il matrimonio che vorrei – € 426.401

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>