Al cinema dal 14 maggio 2010: Adam, Manolete, Non è ancora domani (La Pivellina), Piacere, sono un po’ incinta, Robin Hood, Scontro di civiltà per un ascensore a piazza Vittorio, Shadow

di Diego Odello Commenta

Nel weekend di metà maggio arrivano al cinema, oltre a Robin Hood, che ha già fatto la sua apparizione mercoledì e che sarà con ogni probabilità il film più visto di questi giorni, escono altre sei pellicole che dovrebbero riuscire a soddisfare tutti coloro che non amano la storia del principe dei ladri e hanno voglia di qualcosa di nuovo.

Il film che dovrebbe ottenere maggior seguito è la commedia romantica Piacere sono un po’ incinta, che potrebbe attirare al cinema una buona fetta del pubblico femminile. Per gli appassionati di film italiani segnaliamo l’horror Shadow di Federico Zampaglione, la commedia Scontro di civiltà per un ascensore in Piazza Vittorio e il drammatico Non è ancora domani (La pivellina), mentre per gli esterofili completano il quadro delle uscite Manolete (in ritardo di quasi tre anni) e la commedia drammatica americana Adam.

Come di consueto andiamo a scoprire i protagonisti, le sinossi e le locandine dei film che esordiranno al cinema questo weekend.

Adam (Commedia/drammatico, di Max Mayer, con Hugh Dancy, Rose Byrne, Peter Gallagher, Amy Irving, Frankie Faison, Mark Linn-Baker, Haviland Morris, Adam LeFevre, Mike Hodge, Peter O’Hara, John Rothman): La giovane scrittrice Beth, ancora sofferente per una storia d’amore finita male, si trasferisce ad abitare in un nuovo appartamento. Qui conosce Adam, il suo vicino di casa, un ragazzo autistico, con cui nasce una storia d’amore.

Manolete (Drammatico/romantico, di Menno Meyjes, con Adrien Brody, Penelope Cruz, Nacho Aldeguer, Enrique Arce, Dritan Biba, Pedro Casablanc, Berta de la Dehesa, Antonio de la Fuente, Juan Echanove, Enrique Hernández, Luis Hostalot, Josep Linuesa): la storia d’amore scandalosa e chiacchierata tra il leggendario torero Manuel Rodriguez Sanchez detto Manolete e l’attrice messicana Antonia Brochalo, conosciuta come Lupe Sino.

Non è ancora domani (La Pivellina) (Drammatico, di Tizza Covi e Rainer Fimmel, con Patrizia Gerardi, Walter Saabel, Tairo Caroli, Asia Crippa): l’artista circense Patrizia, cercando il proprio cane in un parco della periferia di Roma, trova una bambina abbandonata e decide di accoglierla nella propria vita.

Piacere, sono un po’ incinta (Commedia romantica, di Alan Paul, con Jennifer Lopez, Eric Christian Olsen, Danneel Harris, Alex O’Loughlin, Noureen DeWulf, Anthony Anderson, Melissa McCarthy, Michaela Watkins, Jennifer Elise Cox): una donna single stanca di aspettare l’uomo giusto per mettere su famiglia, decide di diventare mamma da sola attraverso l’inseminazione artificiale. Proprio dopo aver scoperto di essere rimasta incinta, la ragazza conosce il suo principe azzurro.

Robin Hood (Azione, di Ridley Scott, con Russell Crowe, Mark Strong, Matthew MacFadyen, Cate Blanchett, Kevin Durand, Danny Huston, William Hurt, Max von Sydow, Scott Grimes, Eileen Atkins, Oscar Isaac, Rhys Ifans): la storia di Robin Hood, un abile arciere che, tornato a Nottingham dopo aver combattuto a fianco di Re Riccardo, decide di combattere la corruzione dello sceriffo che controlla le terre. La recensione in anteprima.

Scontro di civiltà per un ascensore a piazza Vittorio (Drammatico, di Isotta Toso, con Kasia Smutniak, Daniele Liotti, Serra Yilmaz, Ahmed Hafiene, Marco Rossetti, Kesia Elwin, Isa Danieli, Milena Vukotich, Luigi Diberti, Roberto Citran, Francesco Pannofino, Ninetto Davoli): a Piazza Vittorio a Roma, un palazzo è abitato da condomini di varie estrazione sociale, provenienza e religione. L’instabile equilibrio tra di loro viene rotto quando muore improvvisamente uno di loro. Tutti potrebbero averlo ucciso.

Shadow (Horror, di Federico Zampaglione con Jake Muxworthy, Karina Testa, Ottaviano Blitch, Chris Coppola, Nuot Arquint, Gianpiero Cognoli, Emilio De Marchi, Matt Patresi): David, giovane soldato appena rientrato dall’Iraq, decide di intraprendere un viaggio per le montagne. Qui conosce Angeline, una affascinante ragazza, che è inseguita da due cacciatori che la vogliono morta. E loro sono il pericolo minore…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>