In fuga per mia figlia, Ieri oggi e domani, E’ tempo di sognare, Via col vento, Animals united, Poliziotto superpiù, Spaghetti a mezzanotte, Tornado valley, Come rubare un milione di dollari e vivere felici, stasera in tv

Una serata ricchissima di film in tv, da vedere magari prima di uscire e fare ‘festa’. Ecco tutte le proposte dei palinsesti per questo penultimo sabato di giugno. Rai Movie trasmette un vero e proprio classico. Si tratta di “Ieri oggi e domani”, per la regia del grandissimo Vittorio De Sica.

Ieri_oggi_domani_terzo_episodio

Da Dredd a Robocop: 10 superpoliziotti al cinema

Con il remake di Robocop e il reboot di Dredd, entrambi previsti nelle sale per il 2013, i superpoliziotti da fantascienza torneranno protagonisti al cinema e noi non potevamo di certo esimerci dallo stilare una delle nostre classifiche con 10 superagenti di polizia davvero speciali.

Banana Joe, recensione

Banana Joe

Sudamerica, Il colosso dal cuore d’oro Banana Joe (Bud Spencer), soprannome guadagnato trasportando lungo il fiume nei pressi dello sperduto villaggio di Amantido carichi di banane, si trova nei guai a causa di un ambizioso boss malavitoso, il losco ed avido Torsillo, intenzionato a realizzare un progetto che prevede la costruzione di un casinò nei pressi del villaggio. nonchè  il controllo di tutti i traffici commerciali legali e non della zona.

Banana Joe purtroppo non è provvisto di nessuna licenza per il suo lavoro ed è costretto a recarsi nella vicina città di San Cristobal, dove si dovrà procurare i documenti necessari per regolarizzare la sua licenza di trasportatore, qui per sua sfortuna incontrerà un piccolo truffatore napoletano che si offrirà di aiutarlo creando solo problemi e complicazioni.

Banana Joe durante la sua permanenza nella costosa cittadina si troverà presto senza un soldo. e dopo aver cercato lavoro come buttafuori in un locale, che si scoprirà poi di proprietà di Torsillo, e conosciuta un’affascinante cantante di Night, sarà costretto a fare il servizio di leva per avere accesso ai famigerati documenti che gli serviranno per il suo laroro, ottenuti i quali tornerà di corsa ad Amantido per partecipare a modo suo all’inaugurazione del casinò di Torsillo.