Da Hunger Games a Battle Royale: 10 film all’ultimo sangue (video)

di Redazione 2

Lo scorso 1° maggio ha debuttato nei cinema Hunger Games, il fantascientifico campione d’incassi diretto da Gary Ross che ci mostra un futuro post-apocalittico in cui alcuni giovani sono costretti a lottare per la propria vita,  in diretta tv e all’interno di un’arena che riproduce un’ambientazione selvaggia. Come non cogliere l’occasione per stilare una delle nostre classifiche speciali con 10 film in in cui la sopravvivenza e il gioco, nella loro connotazione più estrema, vengono utilizzati per raccontare di futuristiche società dove la violenza ha segnato indelebilmente l’involuzione ultima della razza umana.

1. BATTLE ROYALE diretto da Kinji Fukasaku (2000)

EFFERATO…

2. ROLLERBALL di Norman Jewison (1975)

– SPORTIVO…

3. L’IMPLACABILE di Paul Michael Glaser (1987)

– TELEVISIVO…

4. FUGA DA ABSOLOM di Martin Campbell (1994)

– CARCERARIO…

5. GAMER di Mark Neveldine and Brian Taylor (2009)

– VIRTUALE…

6. HUNGER GAMES di Gary Ross (2012)

– FUTURISTICO…

7. DEATH RACE di Paul W. S. Anderson (2008) 

– ADRENALINICO…

8. THE CONDEMNED – L’ISOLA DELLA MORTE di Scott Wiper 

– FATALISTA…

9. GIOCHI DI MORTE di David Webb Peoples (1990)

– POST-APOCALITTICO…

10. TEKKEN di Dwight Little (2010)

– VIDEOLUDICO…

Commenti (2)

  1. Grandissimo per citazione di Fuga da Absolom, bel film poi ci stava un Liotta d’antologia…che ne pensate del film di Tekken??…Dai ho visto di peggio ma ci stava!

  2. @ Cristian: Fuga da Absolom è un piccolo classico del filone dei prison-movies fantascientifici insieme a 2013: La fortezza (davvero in forma Liotta), a Tekken anche se si è rivelato una delusione gli abbiamo comunque dato un dignitoso decimo posto. 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>