Al cinema dal 26 marzo: Daddy Sitter, Daybreakers – L’ultimo Vampiro, Dragon Trainer, Happy Family, La première étoile, Remember Me

di Redazione Commenta

L’ultimo weekend di marzo ci regala sei nuovi film, che dovrebbero essere capaci di soddisfare i gusti del pubblico cinematografico. Salvo sorprese i più gettonati saranno il film d’animazione della Dreamworks Dragon Trainer, e la commedia italiana di Gabriele Salvatores Happy Family, ma: le famiglie potrebbero andare al cinema a vedere Daddy Sitter della Disney, i teenager potrebbero optare o per il drammatico con Robert Pattinson e Emilie De Ravin Remember Me, o per il thriller d’azione Daybreakers – L’ultimo vampiro, mentre gli amanti delle commedie potrebbero scegliere la francese La première étoile.

Se volete decidere con calma, prima di dirigervi al cinema, vi propongo dopo il salto il consueto riepilogo, con tanto di cast, locandine e brevi sinossi.

Daddy Sitter (commedia di Walt Becker, con John Travolta, Robin Williams, Kelly Preston, Conner Rayburn, Ella Bleu Travolta, Lori Loughlin, Seth Green, Bernie Mac, Matt Dillon, Ann-Margret, Rita Wilson, Amy Sedaris): Due grandi amici, uno divorziato e uno scapolo donnaiolo, devono prendersi cura di due gemelli di sei anni, proprio quando stanno per concludere uno dei migliori affari della loro vita.

Daybreakers – L’ultimo Vampiro (azione/thriller, di da Michael Spierig, Peter Spierig, con Willem Dafoe, Isabel Lucas, Ethan Hawke, Sam Neill, Claudia Karvan, Jay Laga’aia, Vince Colosimo, Emma Randall, Michael Dorman, Michelle Atkinson, Christopher Kirby, Robyn Moore): nel 2019 un virus trasformerà la maggior parte degli esseri umani in vampiri. Quando il sangue inizia a venir meno un ematologo, Edward Dalton, trova il modo per salvare sia i pochi umani sopravvissuti che la razza mutante.

Dragon Trainer (animazione, di Dean DeBlois, Chris Sanders): Hic, vichingo di Berk, invece di combattere i draghi come tutti gli altri, decide di soccorrere un drago ferito e diventare un addestratore, cambiando le regole della propria comunità.

Happy Family (commedia di Gabriele Salvatores, con Margherita Buy, Diego Abatantuono, Fabrizio Bentivoglio, Fabio De Luigi, Carla Signoris, Valeria Bilello, Sandra Milo, Gianmaria Biancuzzi, Alice Croci): due quindicenni sono decisi a sposarsi. Le loro rispettive famiglie, contrarie alla loro decisione, si incrociano.

La première étoile (commedia di Luciene Jean-Baptiste, con Firmine Richard, Lucien Jean-Baptiste, Anne Consigny, Jimmy Woha, Ludovic François, Loreyna Colombo, Bernadette Lafont, Michel Jonasz, Gilles Benizio): Jean-Gabrial, uomo sposato da tre anni che vive di espedienti, un giorno promette alla figlia di portarla a sciare, ma non mantiene la parola data. La moglie decide di lasciarlo e a lui non rimane che inventarsi un modo per risolvere i problemi che ne susseguono.

Remember Me (drammatico, di Allen Coulter, con Robert Pattinson, Pierce Brosnan, Emilie de Ravin, Chris Cooper, Martha Plimpton, Lena Olin, Peyton List, Ruby Jerins, Meghan Markle, Amy Rosoff, Gregory Jbara, Wilmer Calderon): Un ragazzo, sconvolto dal suicidio del fratello, evento che ha portato anche i genitori a lasciarsi, scopre il senso di vivere grazie ad una ragazza che, dopo aver assistito alla morte della madre, ha deciso di vivere la propria vita cogliendone ogni attimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>