Omaggio a Pedro Almodóvar su Cielo in occasione del Festival di Cannes 2017

di Felice Catozzi Commenta

Venerdì 19 maggio Cielo dedica una serata dedicata a Pedro Almodovar con tre suoi film tra cui il lungometraggio di esordio Pepi, Luci, Bom e Le Altre Ragazze del Mucchio

Per rendere omaggio a Pedro Almodóvar, presidente di giuria del 70° Festival di Cannes, in programma dal 17 al 28 maggio, Cielo (DTT 26, Sky 126) propone venerdì 19 maggio a partire dalle 21.15, Pedro!, una serata completamente dedicata al grande regista spagnolo con tre suoi film. Tra questi, alle 23.00, in prima tv il lungometraggio di esordio di Almodóvar del 1980 Pepi, Luci, Bom e Le Altre Ragazze del Mucchio, in lingua originale con sottotitoli in italiano.

A inaugurare la serata, alle 21.15, Carne Tremula (1997), liberamente tratto dal romanzo Carne Viva della scrittrice inglese Ruth Rendell. Le storie di cinque personaggi, tra cui quella di Heléna, interpretata da Francesca Neri, si intrecciano nella Madrid post-franchista.

A seguire, alle 23.00, come già anticipato arriva la prima tv di Pepi, Luci, Bom e Le Altre Ragazze del Mucchio: Pepi, interpretata da Carmen Maura, è una giovane disinibita di Madrid, che subisce violenza dal suo vicino di casa (Fėlix Rotaeta), un poliziotto in borghese, dopo che l’uomo la ricatta per aver scoperto delle piantine di marijuana sulla terrazza della ragazza.

Spinta dal desiderio di vendetta, Pepi coinvolge nel suo piano la 40enne Luci (Eva Siva), moglie frustrata del poliziotto, introducendola nel mucchio stravagante delle sue amicizie. Tra queste Luci troverà l’amore in Bom (Olvido Gara), trasgressiva chitarrista dall’anima rock, con la quale intraprenderà una relazione lesbo-feticista-sadomaso.

In questo suo primo lungometraggio, Almodóvar offre uno spaccato ironico e provocatorio di una Madrid finalmente libera dalla dittatura franchista, in transizione tra il perbenismo di un tempo e l’emancipazione emergente.

Infine, alle 00:45 è la volta di Donne Sull’Orlo di Una Crisi di Nervi (1988), candidato all’Oscar come Miglior Film Straniero. Pepa (Carmen Maura) viene lasciata dal suo fidanzato Ivan (Fernando Guillén) con un messaggio sulla segreteria telefonica. È solo l’inizio di un  viaggio paradossale e divertentissimo nel mondo dei sentimenti al femminile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>