L’Ospite, iniziate a Roma le riprese dell’opera seconda di Duccio Chiarini

di Felice Catozzi Commenta

L’Opera seconda di Duccio Chiarini si chiama L’Ospite e sono iniziate le riprese che terminano a dicembre a Roma. Nel cast Daniele Parisi

Il regista Duccio Chiarini torna dietro la macchina da presa con L’Ospite, a tre anni di distanza dal fortunato esordio Short Skin: I Dolori del Giovane Edo, vincitore del Ciak d’Oro come Miglior Opera Prima dopo esser stato presentato al Festival di Venezia nel 2014 e al Festival di Berlino nel 2015, e candidato a due Nastri d’Argento.

Le riprese del film L’Ospite sono iniziate a Roma dove si protrarranno fino al 15 dicembre. Duccio Chiarini è anche autore del soggetto con Davide Lantieri e Marco Pettenello, della sceneggiatura con Roan Johnson, Davide Lantieri e Marco Pettenello; protagonista del film è Daniele Parisi con accanto Silvia D’Amico, Anna Bellato e Thony oltre a Milvia Marigliano, Sergio Pierattini, Daniele Natali e Guglielmo Favilla.

L’Ospite racconta la fine della storia d’amore tra il trentottenne Guido (Parisi) e la trentatreenne Chiara (D’Amico) che, trovandosi inaspettatamente a scegliere se avere un figlio, prendono decisioni opposte che li portano a separarsi. Il film segue le fasi del loro allontanamento attraverso lo sguardo di Guido, che di fronte ai primi tentennamenti della fidanzata, nella speranza di farle cambiare idea, decide di lasciare la casa dove convivono da anni e di chiedere ospitalità sui divani delle persone a lui più care.

La sceneggiatura de L’Ospite è stata finalista al Premio Solinas e il progetto è stato sviluppato nell’ambito di Cinefondation Le Residence e del TorinoFilmLab Frame Work ed è stato selezionato al Berlinale Co-Production Market, al Locarno Alliance for Development e al Venice Gap Financing Market.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>