Gli Oscar del porno 2010, i vincitori

di Pietro Ferraro 1

AVN 2010 S

Imprescindibile per gli amanti del porno, dopo gli eccessi e il kitsch stellare della fiera dell’hard tenutasi in quel di Las Vegas, la cerimonia di assegnazione degli AVN Awards, gli Oscar del porno che anche quest’anno hanno messo in vetrina e premiato il meglio della produzione hard internazionale.

Naturalmente non sono mancati i ringraziamenti di rito ai collaboratori da parte delle vincitrici di quest’anno, tra un ottimista Grazie a tutti i miei partner spero che sarete più numerosi l’anno prossimo della ventunenne Tory Black con ben sei statuette, tra queste miglior attrice dell’anno e miglior scena a tre, e un impegnativo Si può amare sia il porno che Jean-Luc Godard dell’altra trionfatrice femminile Sasha Grey, nota per essere stata la protagonista del film di Steven Soderbergh The Girlfriend Experience e che si accaparra tre statuette.

Gli AVN 2010, sponsorizzati da una delle più importanti riviste dell’adult entertainment, quest’anno hanno visto anche il ritorno del nostro Rocco Siffredi che a 45 anni suonati si è visto assegnare una stauetta come miglior serie straniera al suo Rocco: The Puppet Master, mentre il film che ha sbancato la premiazione è stato sicuramente The 8th Day del regista Ren Savant, sette statuette tra cui miglior video dell’anno.

Da notare tra le nomination di quest’anno l’immancabile casa di produzione italiana Pink’o che si dimostra molto apprezzata a livello internazionale e che si guadagna ben quattro nomitation, due come miglior regista in una produzione straniera, candidati Francesco Fanelli per il suo Luna’s angels e Tony Camphora con Criminal Mind, e altre due come miglior produzione straniera sempre con i due titoli appena citati.

Come di consueto non sono mancate le curiosità come le ultime produzioni in 3D con tanto di abbonamento e appositi occhialini, l’ultima bambola robot new-generation non propriamente per tutte le tasche, e il consueto carrozzone che accompagna manifestazioni di questo tenore, tra maggiorate al silicone, esibizioni varie e fila per l’autografo e foto con la pornodiva del momento.

Oltre 120 i premiati di quest’anno di cui di seguito vi elenchiamo i più rilevanti, e non perdetevi in coda al post la galleria fotografica, perchè anche gli AVN Awards hanno avuto il loro red carpet con tanto di dive in scintillanti abiti da sera.

AVN AWARDS 2010:

Miglior performer femminile dell’anno: Tory Black

Miglior parodia porno: The Sex Files: The Dark XXX Parody and Not the Cosbys XXX

Miglior film: The 8th Day

Miglior sceneggiatura: Throat: A Cautionary Tale

Miglior titolo da noleggio e vendita: Pirates II-Stagnetti’s Revenge

Miglior attrice: Kimberly Kane per The Sex Files: The Dark XXX Parody…

Web Starlet dell’anno: Sunny Leone

Miglior Starlet esordiente; Kagney Lynn Karter

Miglior Web Starlet esordiente: Lexi Belle

Miglior performer MILF: Julia Ann

Miglior Performer maschile dell’anno: Manuel Ferrara

Miglior attore: Eric Swiss per Not Married With Children XXX


Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>