E’ morto Bob Anderson, maestro d’armi e Lord Fener in Star Wars

di Pietro Ferraro Commenta

Collider via The Ring One riporta la scomparsa ad ottantanove anni del maestro d’armi inglese Bob Anderson, veterano dei set hollywoodiani con una lunga carriera di coreografo di combattimenti con la spada e stuntman nella trilogia originale di Star Wars come controfigura di Lord Fener. Anderson era un esperto di armi medievali e aveva magnificamente coreografato diversi duelli su grande schermo come quelli visti in Highlander-L’ultimo immortaleLa storia fantastica, la serie Pirati dei Caraibi e la trilogia de Il signore degli Anelli.

 

Riguardo al suo lavoro in Star Wars, Anderson interpretò Lord Fener per i combattimenti de L’impero colpisce ancora e Il ritorno dello Jedi, pare che all’epoca George Lucas per non sminuire l’interpretazione dell’attore David Prowle non mise mai in luce il grande lavoro svolto da Anderson nei panni di Fener, ma in un’intervista del 1983 rilasciata da Mark Hamill (Luke Skywalker) l’attore lodò il lavoro di Anderson con il quale aveva lavorato gomito a gomito:

Bob Anderson è stato l’uomo che ha effettivamente fatto combattere Fener. Questo sino ad ora è dovuto restare un segreto, ma finalmente ho detto a George che non pensavo fosse più necessario. Bob ha lavorato così duramente che merita un riconoscimento. E’ ridicolo, per preservare il mito nascondere che sia stato fatto tutto da un solo uomo.

Anderson aveva lavorato e si era addestrato con la star di Hollywood Errol Flynn, insegnando poi agli attori diversi stili di scherma e creando, dopo aver letto Il signore degli anelli un diverso stile di combattimento con la spada per ognuna delle culture create da Tolkien. Il regista Daniel McNicoll ha raccontato tecnica e carriera di Anderson nel documentario del 2009 Reclaiming the Blade.

A seguire trovate una coreografia di Anderson tratta dal magistrale duello del film La storia fantastica e il duello tra Skywalker e Lord Fener tratto da Il ritorno dello Jedi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>