10 film dedicati ai draghi

di Pietro Ferraro 9

_reign-of-fire-dragon-1

Visto che il nuovo cartoon Dreamworks in 3D Dragon Trainer sta per debuttare nelle nostre sale, uscita prevista il 26 marzo, oggi stiliamo una classifica con dieci film dedicati ai draghi, gigantesche e leggendarie creature mitologiche con la peculiarità di sputare fuoco e librarsi in aria, a volte cacciati, a volte venerati, e in qualche caso, come accade nel genere fantasy, trasformati in possenti e letali cavalcature.

Il drago gode di molteplici rappresentazioni in molte culture, da oriente ad occidente, ma è la letteratura che ha saccheggiato a piene mani da questo mito trasformandolo in un’icona fantasy, e rendendola protagonista di intere saghe, di conseguenza anche il cinema, seppur in tono minore, non ha certo ignorato le potenzialità immaginifiche di questa creatura riproponendola periodicamente agli spettatori.

Dopo il salto la nostra classifica personale, naturalmente abbiamo inserito anche film in cui il drago è presente come personaggio/elemento chiave all’interno di una trama e non solo come protagonista assoluto.

1-IL REGNO DEL FUOCO di Rob Bowman (UK/Irlanda/USA, 2002)

In un cupo futuro post-apocalittico in cui i draghi sono tornati ad essere la razza dominante, un gruppo di sopravvissuti combatte per la vita, nel cast Christian Bale e un tostissimo e irriconoscibile Matthew McConaugheyversione marine.

reign-of-fire-0

2-DRAGON WARS (D-WARS) di Hyung Rae Shim (Corea del Sud, 2007)

Un intrigante e visionario pastiche di generi approdato da noi direttamente in DVD, effetti speciali volutamente fumettosi, ammiccamenti al disaster e beast-movie, con inserti fantasy-mitologici e scontri colossali tra draghi nei cieli di Los Angeles.

D-Wars_jpg_595x325_crop_upscale_q85

3-DRAGONHEART-CUORE DI DRAGO di Rob Cohen (USA, 1996)

Ambientazione medioevale con inserty fantasy, cast d’alto profilo con Dennis Quaid e Sean Connery che in originale presta la voce a Draco, l’ultimo drago esstente.

evocata_Draco_Dragonheart2

3-HARRY POTTER E IL CALICE DI FUOCO di Mike Newell (UK/USA, 2002)

Quarto episoio dedicato al maghetto più famoso del globo, stavolta Potter è scelto  per partecipare al Torneo Tremaghi, una delle prove da affrontare consisterà nel fronteggiare in un arena naturale  un temibile drago che protegge un uovo d’oro, l’obiettivo naturalmente è riuscire a trafugare l’uovo.

gobletoffire0041

4-LA SAGA DEI NIBELUNGHI di Uli Edel (USA/Germania/Italia/Gran Bretagna,2004 )

Adattamento per il mercato home-video del poema epico tedesco La canzone dei Nibelunghi che a suo tempo ispirò Tolkien per Il signore degli anelli, Erik/Sigfrido forgiata una spada magica si confronterà in una grotta con il letale drago che terrorizza Re Gunther e il suo popolo, lo ucciderà e grazie al suo sangue diventerà invincibile.

(250309201446)Eragon_6

5-ERAGON di Stefen Fangmeier (USA/UK/Ungheria,2006)

Tratto dal primo volume del Ciclo dell’eredità di Christopher Paolini, nel cast i veterani Jeremy Irons e John Malkovich, forte la sensazione di già visto che si avverte per tutta la pellicola, ma la battaglia finale è davvero notevole, e i draghi versione cavalcatura hanno un indubbio fascino.

eragon-1

6-AVATAR di James Cameron (USA,2009)

L’avatar del marine Jake Sully durante il suo percorso per diventare un guerriero Na’vi dovrà affrontare una delle prove più ardue proprio domando e cavalcando un drago volante, diventando poi leader dell’intero villaggio domando il più grande e pericoloso dei draghi volanti che popolano i cieli di Pandora, il famigerat Toruk.

Toruk_roaring

7-LA STORIA INFINITA di Wolfgang Petersen (Germania/USA, 1984)

Menzione speciale per il drago formato pelouche de La storia infinita, indimenticabile la sequenza finale in volo su Fantàsia con Atreiu in groppa al Fortunadrago, con in sottofondo la hit tormentone The neverending story.

thenev

8-DUNGEONS & DRAGONS-CHE IL GIOCO ABBIA INIZIO di Courtney Solomon (USA/Repubblica Ceca,2000)

Confusionario adattamento del gioco di ruolo più famoso e amato di sempre, ma non privo di intriganti suggestioni fantasy e scene di grande impatto visivo, nel cast Jeremy Irons e Thora Birch, anche in questo caso i draghi sono vere e proprie armi di offesa organizzati in eserciti.

dungeons-and-dragons-10

9-ELIOTT-IL DRAGO INVISIBILE di Don Chaffey (USA,1977)

Prodotto dalla Disney questo film miscela, come accadeva in Mary Poppins, personaggi in carne ed ossa a disegni animati, dando a questa pellicola un’intrigante look retrò.

PetesDragon_Photo_03

10-IL DRAGO DEL LAGO DI FUOCO di Matthew Robbins (USA,1981)

Fantasy anni’80 con drago malvagio  che terrorizza un’intero ppolo, tre nomination agli Oscar per i notevoli effetti speciali, il trucco e le musiche.

vermithrax-1

Commenti (9)

  1. Voglio sperare che volevate usare il termine <> e non <>, poichè nemmeno in una personale si può mettere un eragon al 5° posto e La Storia Infinita al 7°(se per questo nemmeno il regno del fuoco al 1°) quali criteri avete usato giusto per sapere? Ma eragon fa pena su tutti i fronti… Vorrei suggerirti Il Signore degli Anelli-le due torri, le viverne sono draghi (quelli di avatar no), ma non vorrei che andasse a finire all’11°posto (qualora fosse una classifica).

  2. …usare il termine Lista e non Classifica…

  3. @ Dragonborn:
    …usare il termine Lista e non Classifica…

  4. @ Dragonborn:
    Intanto piacere di conoscerti, i criteri utilizzati sono la realizzazione tecnica dei draghi e il loro utilizzo più o meno originale all’interno della trama, da qui l’inserimento di un cartoon come quello della Disney, d’accordo che Eragon sia qualitativamente mediocre, ma non vorrai mica paragonare il drago de La storia infinita, tra l’altro io sono un fautore dell’animatronica e il film è uno dei miei fantasy preferiti, ai draghi di Eragon con tanto di battaglia finale, idem per Dungeons and Dragons, per quanto riguarda il signore degli Anelli ti ringrazio per la precisazione, non so se tu ti stia riferendo alle cavalcature dei Nazgul, ma mi risultava non fossero draghi e che i draghi nella trilogia comparissero solo ne Lo Hobbit, comunque come dovresti sapere nella vita non si finisce mai di imparare e a proposito di Avatar: Cameron descrive le sue creature come draghi Banshee e oltretutto ne hanno tutto l’aspetto, non credo si sia ispirato ad un’allodola per crearli, capisco il tuo bisogno di contestare una classifica che è ovvio tu non condivida, ma sindacare sulla fauna di un pianeta alieno mi sembra un tantinello eccessivo, in ultimo l’originalità e le suggestioni “cinematografiche” di un film come Il regno del fuoco secondo me sono sin troppo palesi, per non parlare della realizzazione tecnica della sequenza finale, ti ripeto il tuo concetto di drago nel senso più classico e “medievale” del termine è rispettabilissimo, ma qui siamo in un sito cinematografico e non in un forum specifico e la “classifica”, perchè è di questo che si tratta è “cinematografica” e segue criteri scelti da chi la stila ed è come vorrei ricordarti opinabile come qualsiasi altra cosa, comprendo appieno la tua passione per l’argomento un pò meno l’approccio al lavoro e alle opinioni altrui…grazie per il commento.

  5. Ciao Pietro, ti ringrazio di avermi risposto, ne approfitto per scusarmi dello spam credimi involontario del terzo messaggio di fila (copia del secondo), ma appena inviato il secondo non lo visualizzavo e così ho riprovato in altra maniera (senza non si capiva che volevo dire nelle “” ).
    La tua precisazione sui criteri Cinematografici mi è logica, singolare in questo senso appunto il regno del fuoco (sistema di soffio simile a quello del carabo bombardiere, un coleottero realmente esistente). Sarebbe stato meglio però specificare a priori. Hai capito appieno il motivo per cui non considero Draghi le creature del film Avatar, lontani dal contesto fantasy (nonchè fuori luogo) somigliano di più ad alcuni dinosauri tipo Oviraptor oppure ai Varani (rettili ancora esistenti). Viceversa per il colossal di Tolkien, tecnicamente considerando la loro figura nelle mitologie, le viverne sono comunque dei draghi.

  6. @ Dragonborn:
    Non ti preoccupare del doppio commento, immaginavo ci fossero stato problemi tecnici e grazie a te per avermi fornito nozioni sui draghi che sinceramente ignoravo, mi fa sempre piacere dialogare con chi dimostra di avere una passione genuina 🙂

  7. Dragonheart- Cuore di drago è il + bello secondo me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>